Home Eventi Una ragazza che si fa un selfie nel poster del Trieste Science+Fiction...

Una ragazza che si fa un selfie nel poster del Trieste Science+Fiction Festival 2018

472
0
CONDIVIDI

Si svolgerà dal 30 ottobre al 4 novembre 2018 il Trieste Science+Fiction Festival, la principale manifestazione italiana dedicata alla fantascienza, che oggi svela il poster della nuova edizione: un disegno originale realizzato dall’astro emergente dell’illustrazione italiana Matteo De Longis, che vanta collaborazioni con la Marvel e Sergio Bonelli Editore.

Il poster della 18esima edizione di Trieste Science+Fiction Festival ritrae una ragazza super high tech, catturata nel gesto universale e immediato di un selfie sullo sfondo dello skyline di una metropoli iperglobale.

A tal proposito l’autore ha dichiarato: «Ceci n’est pas de la SF. Mi sono reso conto che realizzando questo poster nasceva in me una riflessione quasi critica. Stavo disegnando una città che somigliava a degli scenari urbani di “Ghost in the Shell” o “Blade Runner”, ma non possiamo mentirci, quello è il presente, non più il futuro. La ragazza che si fa un selfie è nata e cresciuta immersa nella nostra “fantascienza realizzata”: la rete, la condivisione istantanea, il visore virtuale, il drone, una città hyper globale che esplode di luci e consumismo. Il presente ha raggiunto la fantascienza da tempo ormai, una giovane ragazza si volta verso di noi dicendo: “ci siamo già, cosa inventerete di fantastico e imprevedibile adesso?”».

Per maggiori informazioni: www.sciencefictionfestival.org

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here