Home Eventi L’immagine e la parola rende omaggio a Bertolucci

L’immagine e la parola rende omaggio a Bertolucci

486
0
CONDIVIDI

Alla settima edizione di L’immagine e la parola, che avrà come ospite principale il regista ungherese Béla Tarr, si aggiunge l’omaggio al grande maestro italiano Bernardo Bertolucci, da poco scomparso. Interverrà il suo montatore cinematografico, Jacopo Quadri. L’evento si svolgerà dal 29 al 31 marzo 2019 a Locarno.

Scomparso lo scorso novembre, Bernardo Bertolucci era un ospite caro al Locarno Film Festival, che lo premiò con il Pardo d’onore nel 1997 (presentando “Ultimo tango a Parigi” in Piazza Grande) e gli offrì la possibilità nel 1984 di proporre una Carte Blanche con i suoi film preferiti che presentò a Locarno. A pochi mesi dalla sua scomparsa, Locarno vuole ricordarlo per il suo slancio continuo nei confronti delle nuove generazioni, protagoniste dei suoi ultimi film.

Il montatore e regista Jacopo Quadri, che l’ha accompagnato da “L’assedio” (1998), verrà a introdurre “Io e Te” (2012), ultimo film dell’autore tratto dal best-seller di Niccolò Ammaniti: uno struggente e intimo inno di gioia nei confronti della vita, girato con due interpreti adolescenti quando Bertolucci era già duramente provato dalla malattia.

Per maggiori informazioni: www.locarnofestival.ch

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here