Home Eventi Al Cinema Ritrovato “La Passione di Anna Magnani”

Al Cinema Ritrovato “La Passione di Anna Magnani”

CONDIVIDI
Dopo la standing ovation al Festival di Cannes, l’anteprima italiana a Bologna

Una commossa e inattesa standing ovation ne ha accolto la prima mondiale al Festival di Cannes, dove era presentato nella sezione Cannes Classics dedicata alle più grandi storie di cinema, in una sala zeppa di cinefili d’oltralpe e di altri paesi. Ora “La Passione di Anna Magnani”, film documentario di Enrico Cerasuolo, arriva alla sua anteprima italiana venerdì 28 giugno in un altro prestigioso appuntamento dedicato alla riscoperta della Storia del cinema di tutto il mondo, il festival Il Cinema Ritrovato di Bologna, kermesse dedicata ai restauri, inediti e rarità del cinema classico. Ad accogliere il film, la Piazzetta Pasolini, uno dei nomi luminosi che hanno costellato il cielo di quella che forse è la più grande interprete del cinema di tutti i tempi.

Il film. Un ritratto emozionante e per non pochi versi inedito, intimo e appassionato della grandissima attrice italiana, emblema del Neorealismo e icona del cinema mondiale. Anna Magnani ci parla attraverso le immagini delle sue interpretazioni cinematografiche, sequenze di archivio (tra cui preziosi materiali dell’archivio privato di famiglia, e dell’Archivio storico Luce), le testimonianze dei grandi personaggi che hanno incrociato la sua carriera – Visconti, Rossellini, Renoir, Marlon Brando, Fellini, Mastroianni… – e i ricordi del figlio Luca.

Basato sull’utilizzo creativo di materiali d’archivio il film contiene tra l’altro un’intervista inedita della giornalista e scrittrice Oriana Fallaci, in cui l’attrice si racconta in modo intimo e senza veli.

Un racconto di straordinaria emotività, un ritratto in cui l’attrice si svela con una lucidità estrema, col suo umorismo e la passione unica del suo sguardo, sugli aspetti umani, privati e artistici. Con squarci rivelatori che restituiscono come poche volte è avvenuto i modi e motivi della sua statura.

Alla fine del film non si può non concordare con quanto Marcello Mastroianni ammette quasi con rassegnata devozione, cioè che l’Italia e il cinema non hanno avuto un’attrice più grande, e non se ne vedrà una simile per lungo tempo.

“La Passione di Anna Magnani” (Italia/Francia, 60 min.) è una co-produzione internazionale realizzata da Zenit Arti Audiovisive, Les Films du Poisson e Arte France, in collaborazione con Rai Com e Istituto Luce Cinecittà, con il sostegno della Film Commission Torino Piemonte – Piemonte Doc Film Fund e del Programma Media Creative Europe. La distribuzione internazionale è di Rai Com.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here