Home Eventi Da Lady Gaga a Elisabeth Moss, l’Academy invita 842 nuovi membri

Da Lady Gaga a Elisabeth Moss, l’Academy invita 842 nuovi membri

298
0
CONDIVIDI
L’organizzazione degli Oscar amplia notevolmente i suoi membri per diventare più inclusivi e focalizzati a livello globale. Tra i membri anche gli italiani Giancarlo Giannini, Toni Servillo, Carlo Verdone e Matteo Garrone.

L’Academy Awards invita 842 nuovi membri provenienti da 59 paesi, di cui il 50% sono donne e il 29% sono persone di colore. Tra gli attori, Winston Duke, Elisabeth Moss, Letitia Wright, Claire Foy, Sterling K. Brown, Tom Holland, Gemma Chan, Will PoulterAlexander Skarsgård e Lady Gaga sono tra quelli invitati a far parte della classe dell’Academy del 2019.

Spinto dal desiderio di diventare più inclusivo e focalizzato a livello globale, l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha lavorato per espandere notevolmente il suo ruolo di membro negli ultimi anni.

Ricordiamo che nel 2015 e nel 2016, i nominati dell’organizzazione nelle categorie attore e attrice erano tutti bianchi, portando alla campagna virale sui social #OscarsSoWhite e al boicottaggio degli Oscar. Ad oggi, il 32% dei membri sono donne (rispetto al 25% nel 2015) e il 16% sono persone di colore (rispetto all’8% nel 2015).

Tra gli 842 nuovi membri figurano anche gli italiani Giancarlo Giannini, Toni Servillo, Carlo Verdone, Matteo Garrone, Marco Spoletini, Francesca Cima e Donatella Palermo.

La cerimonia degli Oscar 2020 si svolgerà il 9 febbraio e andrà in onda in diretta su ABC.

#Oscars #Oscars2019

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here