Home Eventi Da Fellini a Bertolucci, Scorsese e Buñuel: tornano i film restaurati di...

Da Fellini a Bertolucci, Scorsese e Buñuel: tornano i film restaurati di Venezia Classici

CONDIVIDI
Costanza Quatriglio presidente della giuria studenti di cinema che assegnerà i premi per il Miglior Film Restaurato e il Miglior Documentario sul Cinema

Sarà la regista e sceneggiatrice Costanza Quatriglio (Sembra mio figlio, Terramatta, Con il fiato sospeso) a presiedere la giuria di studenti di cinema che – per l’ottavo anno – assegnerà i Premi Venezia Classici per i rispettivi concorsi, Miglior Film Restaurato e Miglior Documentario sul Cinema.

La 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia si terrà al Lido dal 28 agosto al 7 settembre 2019, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta.

Venezia Classici è la sezione che dal 2012 presenta alla Mostra in anteprima mondiale, con crescente successo, una selezione dei migliori restauri di film classici realizzati nel corso dell’ultimo anno da cineteche, istituzioni culturali e produzioni di tutto il mondo.

Curata da Alberto Barbera con la collaborazione di Stefano Francia di Celle, Venezia Classici presenta inoltre una selezione di documentari sul cinema e i suoi autori.

La giuria, presieduta quest’anno da Costanza Quatriglio, è composta da 22 studenti, ognuno indicato dai docenti dei diversi corsi di cinema delle università italiane, dei DAMS e della veneziana Ca’ Foscari.

Tra i restauri di Venezia Classici, si vedranno ad esempio al Lido: Lo Sceicco Bianco di Federico Fellini, che ebbe la première alla Mostra di Venezia del 1952, oggi presentato in vista del centenario della nascita del regista nel 2020; un “doppio” Bernardo Bertolucci con La Commare Secca, esordio del regista alla Mostra del 1962, e Strategia del Ragno, presentato alla Mostra del 1970; il sorprendente esordio di Giuliano Montaldo, Tiro al piccione, che ebbe la sua prima alla Mostra del 1961; un grande film da riscoprire prodotto dalla Rai, Maria Zef (1981) di Vittorio Cottafavi; il capolavoro di Manoel de Oliveira, Francisca (1981); Out of the Blue (1980) di Dennis Hopper; New York, New York (1977) di Martin Scorsese, in una nuova copia 35mm appositamente stampata per la Mostra in occasione del 100° anniversario della United Artists. Al termine della proiezione di quest’ultimo film, seguirà una masterclass del celebre produttore Irwin Winkler (Toro Scatenato; Quei bravi ragazzi; New York, New York, i cinque film della serie di Rocky).

A completamento della sezione Venezia Classici, verrà presentata una selezione di documentari sul cinema e i suoi autori. L’elenco completo della sezione sarà reso noto nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma della Mostra di Venezia, che si terrà a Roma giovedì 25 luglio alle ore 11.00 (Cinema Moderno). 

Per maggiori informazioni: www.labiennale.org

View this post on Instagram

#BiennaleCinema2019 . Da Fellini a Bertolucci, da Scorsese a Buñuel, tornano i film restaurati di #VeneziaClassici! Sarà la regista Costanza Quatriglio a presiedere la Giuria di studenti di cinema che assegnerà i premi per il Miglior Film Restaurato e il Miglior Documentario sul Cinema. . Appuntamento a domani per scoprire tutti i film della 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Segui la diretta streaming su www.labiennale.org e sui nostri canali social. . — . #BiennaleCinema2019 From Fellini to Bertolucci, from Scorsese to Buñuel, the #VeniceClassics’ films are back! Director Costanza Quatriglio will chair the Jury of Film Students which will award the prizes for the respective competitions for Best Restored Film and Best Documentay About Cinema. . And tomorrow we’ll find out all the films of the 76th Venice International Film Festival. Don’t miss the live streaming on www.labiennale.org and our social channels.

A post shared by La Biennale di Venezia (@labiennale) on

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here