Home Eventi Cortinametraggio, la novità è “Cortiadi – Winter Sport Short”

Cortinametraggio, la novità è “Cortiadi – Winter Sport Short”

CONDIVIDI
La storica manifestazione dedicata al meglio della cinematografia “breve” italiana si svolgerà a Cortina dal 23 al 29 marzo 2020

Giunto alla sua 15esima edizione, il Festival Cortinametraggio si terrà a Cortina dal 23 al 29 marzo 2020. A presentarlo a Venezia il 2 settembre all’Hotel Excelsior, nello spazio allestito dalla Regione del Veneto, Maddalena Mayneri, ideatrice e coordinatrice dell’ormai storica manifestazione dedicata al meglio della cinematografia “breve” italiana. Con lei il Sindaco di Cortina Gianpietro Ghedina, l’Assessore al territorio, cultura e sicurezza della Regione del Veneto Cristiano Corazzari e il Presidente Veneto Film Commission Luigi Bacialli.

Cortinametraggio negli anni si è strutturato come uno tra i più importanti festival di corti in Italia, tanto da ottenere il supporto della Rai, del Centro Sperimentale di Cinematografia (CSC), del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI), ANEC-FICE e ha visto un sempre crescente interesse di pubblico e critica, diventando una qualificata e ricercata fucina di giovani talenti.

Tra le novità di questa 15esima edizione le “Cortiadi – Winter Sport Short” che nascono da un’idea di Maddalena Mayneri e Vincenzo Scuccimarra, in collaborazione e con il patrocinio della FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs, riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico, che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 116 Nazioni affiliate e presieduta da Franco Ascani, Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO, presente in conferenza stampa.

In vista dei grandi eventi sportivi che ospiterà Cortina nel 2026, Cortinametraggio ha deciso di aggiungere una nuova gara al concorso ufficiale. Una competizione tra cortisti che avverrà durante i giorni del festival come una vera e propria gara sportiva.

La partecipazione è riservata agli autori dei corti che hanno partecipato in concorso alle ultime cinque edizioni di Cortinametraggio, quindi i registi in concorso al festival dal 2015 al 2019. Ciascuno di loro sarà invitato con un “call to action” ufficiale del festival a sottoporre entro e non oltre il 15 dicembre 2019 un soggetto per un cortometraggio. Tre troupe, capeggiate da un regista, saranno chiamate a girare e montare un cortometraggio nei giorni di svolgimento del festival.

L’ultima serata del festival i corti saranno proiettati in sala ed il pubblico sarà chiamato a decretare in diretta l’assegnazione dei premi delle Cortiadi.

Le “Cortiadi – Winter Sport Short” saranno presentate a Milano, in occasione dell’ideale staffetta che la FICTS metterà in atto dal 25 al 30 ottobre 2019 per “Sport Movies & Tv 2019 – 37th Milano International FICTS Fest” (www.sportmoviestv.com), Finale Mondiale del “World FICTS Challenge”, con la circuitazione dei corti vincitori delle “Cortiadi – Winter Sport Short” nei 16 Festival del “World FICTS Challenge 2020”, Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Televisione Sportiva nei cinque continenti.

Rimangono invariate le altre sezioni. Confermato anche il Premio Rai Cinema Channel dedicato al “Corto più web” che consiste in un contratto di acquisto dei diritti del corto, da parte di Rai Cinema, per dargli visibilità su www.raicinemachannel.it e sui suoi siti partner.

Sito Ufficiale: www.cortinametraggio.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here