Home Eventi Luca Marinelli batte “il Leone più feroce” Joaquin Phoenix

Luca Marinelli batte “il Leone più feroce” Joaquin Phoenix

827
0
CONDIVIDI
L’attore italiano vince la Coppa Volpi di Venezia 76

Luca Marinelli (“Martin Eden”) ha strappato la Coppa Volpi per il migliore attore della 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia a Joaquin Phoenix (“Joker”).

Ma “Joker” sarà da Oscar? Sì! E anche il suo protagonista. Della star del film Joaquin Phoenix, il regista di “Joker” Todd Phillips ha detto: “Joaquin è il Leone più feroce, brillante e aperto di mente che conosco. Grazie per il tuo folle talento”.

Luca Marinelli rispondendo ieri dopo la premiazione alla domanda di un giornalista, “Ma hai battuto Joker?”, Marinelli ha risposto: “No…quello veramente, un gran senso di…ecco. (commosso)”.

View this post on Instagram

#LucaMarinelli Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile per #MartinEden #Venezia76. “Giuro che non sarò breve. Mi sembra una situazione assurda, prima che vi rendiate conto dell'errore che avete fatto vado avanti con i saluti. Grazie al festival e alla giuria, è un'emozione gigantesca. Vorrei ringraziare Pietro Marcello, per la fiducia e per avermi regalato questa avventura. Napoli che si è donata corpo e immagine a questo film. Poi vorrei ringraziare tutte le persone che ho incontrato in questi anni: amici, amiche, fratelli, sorelle, maestri e maestre, che hanno formato il mio essere attore di oggi. Vorrei ringraziare tutta la mia famiglia, tutti i miei amici, per amare in una maniera così sicura. E poi vorrei ringraziare mia moglie e due meravigliosi figli, che sopportano e mi supportano in questo pazzo e meraviglioso mestiere e che accarezzano la mia anima con la loro presenza e i loro sorrisi. Ho questo premio tra le mani anche grazie a Jack London, che ha creato questo personaggio meraviglioso, un marinaio che cercava la verità. Vorrei ringraziare tutti i marinai e le persone che salvano gli uomini in mare. Per questo vorrei dedicare questo premio a tutte le persone splendide che sono in mare, a salvare altri esseri umani che fuggono da situazioni inimmaginabili. Grazie. E grazie anche per evitarci di fare una figura pessima con noi stessi e con il prossimo. Viva l'umanità, viva l'amore”. [📸: @labiennale]

A post shared by RB Casting (@rbcasting) on

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here