Home Eventi Il cinema di John Cassavetes in mostra

Il cinema di John Cassavetes in mostra

CONDIVIDI
Dal 13 febbraio al 14 marzo al Palazzo delle Esposizioni di Roma, ingresso libero

ph: John Cassavetes e Gena Rowlands

Pioniere e icona del cinema indipendente, regista ma anche attore conteso dai grandi studios, John Cassavetes è forse un caso unico nella storia del cinema, un artista di rara coerenza i cui film non hanno smesso di emozionare generazioni di spettatori. A rendergli omaggio è la retrospettiva “VOLTI – Il cinema di John Cassavetes”, che dal 13 febbraio al 14 marzo presenterà al Palazzo delle Esposizioni di Roma tutti i suoi film da regista, come sempre a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Promossa da Azienda Speciale Palaexpo, Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale e La Farfalla sul Mirino, la rassegna permetterà al pubblico di riscoprire capolavori come “Una moglie”, “Volti”, “Gloria – Una notte d’estate”, “La sera della prima” o “Ombre”, esordio leggendario che il regista finanziò con pochi soldi raccolti durante una trasmissione radio e che sarà proiettato nella serata inaugurale di giovedì 13 febbraio alle 21.00.

Tutti i film saranno inoltre presentati in pellicola 35mm, con molti restauri e copie preziose provenienti dall’UCLA Film & Television Archive di Los Angeles e alcuni titoli, come “L’assassinio di un allibratore cinese”, presentati nella versione integrale tuttora inedita in Italia.

La rassegna sarà anche l’occasione di rivedere i film meno conosciuti di John Cassavetes, come “Gli esclusi”, con Burt Lancaster e Judy Garland, prima pellicola ad affrontare il tema della disabilità mentale nei bambini, girata per di più in un vero istituto dell’epoca, o “Blues di mezzanotte”, ambientato nell’incandescente scena jazz newyorkese dei primi anni Sessanta. Imperdibile poi la proiezione del film “Gli Intoccabili”, diretto da Giuliano Montaldo e girato negli Stati Uniti con Cassavetes protagonista a fianco di due dei suoi attori feticcio, Gena Rowlands e Peter Falk. Lo stesso Montaldo introdurrà il film offrendo al pubblico un ricordo personale dell’incontro con il regista americano.

INFO:
www.palazzoesposizioni.it
www.fondazionecsc.it
www.lafarfallasulmirino.com
www.facebook.com/aclfsm

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here