Home Eventi Alice nella Città presenta i primi progetti per il 2020

Alice nella Città presenta i primi progetti per il 2020

CONDIVIDI
Si inizia il 15 febbraio con l’anteprima di “Il Richiamo della Foresta” all’interno di Alice MAXXI. Poi Scelte di Classe, progetto con le scuole, che vedrà “Volevo Nascondermi” e “La famosa invasione degli orsi in Sicilia”.

Roma, 11 febbraio 2020 – Alice nella Città presenta i primi progetti per il 2020. Prosegue la rassegna Cinema al MAXXI con i titoli di Alice MAXXI Family, in collaborazione con la Fondazione Cinema per Roma, insieme al percorso Extra Doc to School, per portare a scuola il cinema del reale.

Riparte Scelte di Classe, il percorso interattivo di educazione all’immagine che mette al centro dell’azione progettuale la scuola. Un metodo multidisciplinare rivolto sia ai docenti che agli studenti che si vogliono avvicinare alla comprensione del linguaggio audiovisivo. Un percorso che prevede proiezioni sia in sala che in classe attraverso l’uso di una piattaforma web di visione e di consultazione didattica, arricchita da incontri a scuola con i tutor e al cinema con i grandi autori (www.sceltediclasse.com).

“Lavorare tutto l’anno nelle scuole con Scelte di Classe è un privilegio che ci permette di raccogliere e articolare, in un progetto comune, intrecci inediti tra ragazzi di diversa sensibilità e provenienza, che vogliono ritrovarsi e dire la loro sui grandi temi emersi dalle storie dei film selezionati”, dichiarano Fabia Bettini e Gianluca Giannelli, direttori artistici di Alice nella Città.

CINEMA AL MAXXI / ALICE MAXXI FAMILY

Prosegue come di consueto il programma dedicato alle famiglie all’interno della programmazione di Cinema al MAXXI. L’apertura della rassegna family sarà affidata il 15 febbraio all’anteprima del film Il Richiamo della Forestain uscita nelle sale italiane il prossimo 20 febbraio distribuito da Walt Disney Company Italia.

Il quarto adattamento per il grande schermo del classico di Jack London, con protagonista Harrison Ford, racconterà la storia dell’amicizia tra Buck e il vecchio John alle prese con l’avventura più importante delle loro vite.

Dopo la premiere saranno attivati una serie di appuntamenti dedicati all’ambiente grazie alla collaborazione con Earth Day Italia. Primo di questi appuntamenti condivisi è la giornata  mondiale dell’acqua e delle foreste a cui seguirà poi la celebrazione della 50esima Giornata Mondiale della Terra.

Per sei weekend il programma di Alice MAXXI Family – a cura di Alice nella Città, diretta da Fabia Bettini e Gianluca Giannelli, realizzata anche grazie al sostegno della Regione Lazio – punterà sulla scoperta dei classici moderni che esplorano l’intensità dell’essenzialità e della vulnerabilità della prima infanzia. La selezione pensata per i giovani funziona come un reagente; non appartiene a nessuna categoria. Ci fa fare i conti con qualcosa di segreto che attende per potersi svelare.

Nel programma si incontrano bambini letterari, bambini fiabeschi, bambini-icone che con la forza della loro alterità, infrangono l’ordinario e costringono lo spettatore ad interrogarsi sulle potenzialità e sulla dimensione simbolica del pensiero infantile. Scopriamo richiami a ribellioni (Il Richiamo della Foresta) e ricerche di autenticità (Steamboy) dense di ambivalenza e dolorose contraddizioni (Quando eravamo fratelli). Collegamenti al fiabesco (La Freccia Azzurra) e ai classici contemporanei della letteratura italiana (La famosa invasione degli orsi in Sicilia). Sintonie e appelli ambientali che ci parlano di un oggi molto nostro: italiano, europeo e globale (La fattoria dei nostri sogni) che mette al centro una sola convinzione: come ricordava Jean-Luc Godard, “solo il cinema non è tutto il cinema”.

Di seguito il calendario di proiezioni della rassegna 2020:

SABATO 15 FEBBRAIO
ore 16.30 IL RICHIAMO DELLA FORESTA
di Chris Sanders, Avventura, USA, 2020, 105′
Tratto dall’omonimo romanzo di Jack London, il film con protagonista Harrison Ford racconta la storia di un cane di nome Buck e di come la corsa all’oro del 1890 lo costringerà a vivere un’avventura straordinaria ambientata fra le intemperie della selvaggia Alaska insieme al vecchio John.

DOMENICA 23 FEBBRAIO
ore 16.00 QUANDO ERAVAMO FRATELLI
di Jeremiah Zagar, Drammatico, USA, 2018, 94′
Manny, Joel e Jonah sono tre fratelli che si fanno strada attraverso l’infanzia. Crescendo, Manny e Joel diventano versioni adulte del padre e sognano di fuggire dalla madre, mentre il più giovane, Jonah, abbraccia un mondo immaginario tutto suo.

DOMENICA 1 MARZO
ore 16.00 STEAMBOY
di Katsuhiro Ōtomo, Animazione, Giappone, 2004, 126′
Ray, seguendo le orme del padre e del nonno, è un geniale inventore. Il nonno Lloyd torna improvvisamente dagli USA, dove lavora col figlio per una multinazionale senza scrupoli, e affida al nipote un globo di ferro capace di trattenere una pressione elevatissima e di generare immensa energia. L’avventura ha inizio…

DOMENICA 8 MARZO
ore 16.00 LA FAMOSA INVASIONE DEGLI ORSI IN SICILIA
di Lorenzo Mattotti, Animazione, Francia, Italia, 2019, 82′
Tratto dal libro di Dino Buzzati; doppiato da Toni Servillo, Antonio Albanese e Andrea Camilleri. Il film racconta la storia di Tonio, figlio del Re degli Orsi, che viene rapito dai cacciatori nelle montagne della Sicilia. Nel tentativo di ritrovare il figlio e di sopravvivere ai rigori di un terribile inverno, Leonzio, il Grande Re degli Orsi, decide di condurre il suo popolo dalle montagne fino alla pianura, dove vivono gli uomini…

DOMENICA 15 MARZO
ore 16.00 LA FRECCIA AZZURRA
di Enzo D’Alò, Animazione, Italia, 1996, 92′
Un cartone tratto da una fiaba di Gianni Rodari. Il cattivo Scarafone – doppiato dal vincitore del premio Nobel Dario Fo – vorrebbe che la Befana invece che regalare i giocattoli, li vendesse. Ma cosa potrebbe accadere se gli stessi giocattoli si ribellassero e decidessero di recapitarsi da soli?

DOMENICA 29 MARZO
ore 16.00 LA FATTORIA DEI NOSTRI SOGNI  
di John Chester, Documentario, USA, 2018, 91′
Un documentario autobiografico girato da John Chester (con l’aiuto di una squadra di cineoperatori) lungo otto anni di vita che racconta l’incredibile storia di John e Molly Chester, fuggiti dalla città per realizzare il sogno di una vita, costruire un’enorme fattoria seguendo i criteri della coltivazione biologica.

SCELTE DI CLASSE

Riparte per il terzo anno consecutivo Scelte di Classe. Il progetto coinvolgerà 11 regioni del centro sud. Ad inaugurare questa nuova annualità di Scelte di Classe. Il Cinema a Scuola sarà un ciclo di proiezioni-evento rivolte agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado. Le proiezioni partiranno dalla fine di febbraio e saranno affiancate da un percorso di formazione per i docenti e da incontri nelle classi con i tutor.

Il 27 febbraio, in contemporanea con l’uscita in sala del film, Scelte di Classe presenta l’anteprima nazionale del film Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti, con delle proiezioni rivolte agli studenti delle scuole superiori che partiranno da Roma grazie anche al sostegno della Regione Lazio e che poi saranno organizzate in diverse città italiane. L’anteprima sarà introdotta da Giorgio Diritti.

Prodotto da Palomar con Rai Cinema, il film, in concorso alla 70esima edizione della Berlinale – Festival Internazionale del Cinema di Berlino, si arricchisce dell’interpretazione straordinaria di Elio Germano nella parte del pittore italiano Antonio Ligabue. Un ritratto che va oltre il biografico e che mette in risalto la forza evocativa dell’arte come riscatto al male di vivere. Un pittore immaginifico che dipinge il suo mondo fantastico di gorilla, tigri e giaguari feroci, stando sulla sponda del Po. Un modo per urlare un dolore altrimenti inghiottito in silenzio, per costruire la propria identità e la possibilità di farsi riconoscere e amare nel mondo.

Dal 6 al 13 marzo 2020 Scelte di Classe parteciperà, coinvolgendo le 11 regioni del centro sud e tutti i suoi studenti, al progetto speciale La famosa invasione degli orsi a scuola attivo in tutta Italia e promosso da Indigo FilmAlice nella Città / Scelte di Classe e il Circuito Sale ANEC in collaborazione con MyMovies, nato dall’idea di accompagnare i bambini alla scoperta di un autore, Dino Buzzati, e di uno dei primi libri per bambini del nostro Paese. Una storia senza tempo capace di restituirne la vitalità, la poesia e il messaggio universale di rispetto e convivenza con l’altro.

Le immagini di Lorenzo Mattotti non decorano l’opera letteraria ma ne sono una parte integrante: in molti punti danno corpo al testo stesso, rivelando dettagli omessi dalla narrazione o completando alcune parti del racconto. Per questo, il 6 marzo, dopo la visione del film, Mattotti incontrerà in diretta streaming tutti gli studenti coinvolti nell’iniziativa per rispondere alle domande e per raccontare le tappe legate alla costruzione del suo primo lungometraggio di animazione fra fiaba, leggenda e immagini. Il racconto di Mattotti sarà poi registrato e inserito all’interno della piattaforma Scelte di Classe e reso disponibile a tutti i docenti e agli istituti che partecipano al progetto.

EXTRA DOC TO SCHOOL 

Extra Doc to School è un progetto di Fondazione Cinema per Roma e Alice nella Città che intende arricchire la collaborazione con le scuole ed il percorso con il MAXXI e promuovere il documentario fra le giovani generazioni, proponendo agli studenti delle scuole superiori una serie di iniziative per avvicinarsi al cinema del reale.

I ragazzi potranno, da una parte, essere membri della platea competente di Extra Doc Festival – partecipando quindi in prima persona alle proiezioni, ai dibattiti e alle premiazioni del concorso di documentari organizzato nell’ambito di Cinema al MAXXI – dall’altra approfondire le tematiche dei documentari proposti: le schede didattiche delle opere di Extra Doc Festival, realizzate dalla Fondazione Cinema per Roma, saranno infatti messe a disposizione sulla piattaforma Scelte di Classe fornita da Alice nella Città, corredate da percorsi di visioni e bibliografie ragionate. Le opere saranno, infine, riproposte a una platea più ampia di ragazzi all’interno di una minirassegna che avrà luogo nei prossimi mesi tra le scuole che parteciperanno al percorso di Scelte di Classe nelle scuole.

Uno degli obiettivi più importanti di Extra Doc to School è quello di mettere a disposizione di chiunque, e in particolare delle generazioni studentesche, delle opportunità di alfabetizzazione rispetto al linguaggio delle immagini e dei suoni (cinema, audiovisivi, internet culture) per i quali, allo stato attuale, non esistono specifici spazi di insegnamento.

Queste le schede didattiche delle opere di Extra Doc Festival messe a disposizione sulla piattaforma Scelte di Classe:

1. LA SCOMPARSA DI MIA MADRE di Beniamino Barrese
2. ALBERTO SORDI, UN ITALIANO COME NOI di Silvio Governi
3. BOIA, MASCHERE E SEGRETI: L’HORROR ITALIANO DEGLI ANNI SESSANTA di Steve Della Casa
4. NORMAL di Adele Tulli
5. ONE MORE JUMP di Emanuele Gerosa
6. MARCO POLO di Duccio Chiarini
7. LE METAMORFOSI di Giuseppe Carrieri
8. THIS IS NOT CRICKET di Jacopo de Bertoldi

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here