Home Eventi Garrone e Martone al Palladium per “Ritorno in pellicola”

Garrone e Martone al Palladium per “Ritorno in pellicola”

403
0
CONDIVIDI
Una rassegna a ingresso gratuito dedicata a grandi film in 35mm

Dopo il successo dello scorso anno torna al Teatro Palladium di Roma “Ritorno in pellicola”, una rassegna a ingresso gratuito dedicata a grandi film della storia del cinema italiano proiettati in 35mm, co-organizzata dall’Università degli Studi Roma Tre con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale e la rivista di critica cinematografica Quinlan.it.

In un’epoca in cui la pellicola è pressoché scomparsa, travolta dalla rivoluzione digitale, è fondamentale riproporre il vecchio e inossidabile 35mm, riscoprendo il piacere di vedere sul loro supporto originale alcuni dei grandi capolavori del nostro cinema e dando così la possibilità al pubblico, di giovani e non, di assaporare di nuovo la bellezza di questo tipo di visione.

Il primo film che apre la rassegna mercoledì 12 febbraio alle ore 19.00 è “Estate romana”, terzo lungometraggio di Matteo Garrone. Un racconto generazionale ambientato nella Roma alle soglie del Giubileo del 2000. La visione è introdotta da Vito Zagarrio (docente del Dams di Roma Tre), Alessandro Aniballi (critico cinematografico – Quinlan.it) e Daniela Currò (Conservatrice Cineteca Nazionale). Con loro: Salvatore Sansone, Massimo Gaudioso e Marco Spoletini, rispettivamente attore protagonista, sceneggiatore e montatore della pellicola.

La rassegna prosegue l’11 marzo con la proiezione di “Morte di un matematico napoletano”, film d’esordio del regista Mario Martone, ospite d’eccezione dell’appuntamento.

INFO: https://teatropalladium.uniroma3.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here