Home Eventi Cannes afferma che il festival di giugno “non è più fattibile”

Cannes afferma che il festival di giugno “non è più fattibile”

CONDIVIDI
Gli organizzatori non annullano l’evento e valutano nuove opzioni

Cannes, 14 aprile 2020 – La 73esima edizione del Festival di Cannes, precedentemente rinviata a causa del Coronavirus, non si terrà a fine giugno. Lo annunciano gli organizzatori del festival il giorno dopo che il presidente francese Emmanuel Macron ha esteso il blocco a livello nazionale di tutti i grandi eventi almeno fino a metà luglio. Gli organizzatori di Cannes non sono stati in grado di annullare completamente l’evento e stanno valutando nuove opzioni.

“Il posticipo della 73esima edizione del Festival di Cannes, inizialmente considerata per la fine di giugno o l’inizio di luglio, non è più un’opzione fattibile. Pensare che il Festival di Cannes si possa svolgere nella sua forma originaria è chiaramente difficile – si legge nel comunicato ufficiale – Nonostante tutto, da ieri sera abbiamo iniziato molte conversazioni con i professionisti, in Francia e all’estero. Siamo d’accordo sul fatto che il Festival di Cannes, un pilastro essenziale per l’industria cinematografica, deve valutare tutte le possibilità a propria disposizione per sostenere il settore rendendo reale Cannes 2020, in un modo o nell’altro”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here