Home Eventi Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro lavora a nuove date

Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro lavora a nuove date

CONDIVIDI
Prima ipotesi di svolgimento entro la stagione estiva

Pesaro, 14 aprile 2020- La Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro seguirà tutte le direttive nazionali e regionali per far svolgere la sua 56esima edizione in sicurezza e, in accordo con il comitato scientifico (Bruno Torri – presidente, Pedro Armocida, Laura Buffoni, Andrea Minuz, Mauro Santini, Boris Sollazzo, Gianmarco Torri e Walter Veltroni), con il Cda (Matteo Ricci – presidente, Viviana Cattelan, Alberto Dolci, Monica Nicolini, Emanuela Rossi), con la città di Pesaro (il sindaco Matteo Ricci e il vicesindaco e assessore alla Bellezza Daniele Vimini), lavora a nuove date con una prima ipotesi di svolgimento entro la stagione estiva.

“La squadra del festival è al lavoro da mesi e l’organizzazione della 56esima Mostra, prevista inizialmente dal 13 al 20 giugno, è naturalmente in una fase avanzata – dice il direttore Pedro Armocida – quindi non appena ci saranno delle certezze sulla riapertura delle sale cinematografiche, il festival sarà pronto a ripartire. Abbiamo già annunciato l’evento speciale dedicato a Giuliano Montaldo con un volume monografico in fase di realizzazione e abbiamo intanto riaperto i termini di invio dei film per il concorso e le altre sezioni e cercheremo di essere propositivi nell’eventualità dell’adozione di misure di distanziamento sociale. Per questo, in un’ipotesi di svolgimento del festival entro la stagione estiva, stiamo già pensando a eventi come il drive-in da organizzare in zone della città adatte”.

“Con il direttore organizzativo Cristian Della Chiara stiamo ragionando su tutto questo e abbiamo partecipato attivamente all’iniziativa nazionale #IoRestoACasa – conclude il direttore – senza però mai dimenticare il dolore che tante famiglie, anche del pesarese, hanno vissuto in queste terribili settimane. La Covid-19 ha colpito e sta colpendo anche persone vicine alla Mostra. A tutte loro, ai loro cari, va il nostro pensiero più affettuoso”.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here