Home Eventi “Mio fratello rincorre i dinosauri” tra i film in lizza per l’EFA...

“Mio fratello rincorre i dinosauri” tra i film in lizza per l’EFA Young Audience Award

CONDIVIDI
Oltre 2000 giovani giurati da 32 paesi per l’edizione online 2020. La cerimonia con l’annuncio del vincitore sarà trasmessa in streaming live domenica 26 aprile alle 16.00.

Berlino, 22 aprile 2020 – Oltre 2000 giovani cinefili da 32 paesi di tutta Europa si sono registrati per far parte della giuria dell’edizione 2020 dell’EFA Young Audience Award. A causa dell’emergenza per la pandemia Coronavirus, le proiezioni originariamente previste in sala hanno dovuto essere cancellate. A partire da questo giovedì i giovani membri della giuria guarderanno invece i tre film nominati online su Festival Scope.

Organizzato con diversi partner – per l’Italia Fondazione Culturale Niels Stensen (Firenze), Alice nella Città (Roma), Museo Nazionale del Cinema (Torino), in media partnership con Rai Movie – vari video gruppi moderati consentiranno ai giovani giurati di discutere i film nelle rispettive lingue prima di esprimere il proprio voto. Collegandoli attraverso i confini, le videoconferenze internazionali guidate dal moderatore tedesco Sascha Quade li metteranno in contatto con i loro colleghi membri della giuria in tutto il continente, aggiungendo un’ulteriore patina europea all’esperienza.

Moderata ancora dall’ex giurata dell’EFA YAA, Ivana Noa, la cerimonia di premiazione della durata di 30 minuti sarà trasmessa live su yaa.europeanfilmawards.eu domenica 26 aprile, alle ore 16.00.

In collegamento con Ivana Noa, in uno studio virtuale a casa sua in Belgio, ci saranno i seguenti ospiti: per “Mio fratello rincorre i dinosauri”, il regista Stefano Cipani e l’attore Francesco Gheghi (Jack); per “My Extraordinary Summer with Tess”, il regista Steven Wouterlood, l’attrice Josephine Arendsen (Tess) e l’attore Sonny Coops Van Utteren (Sam); per “Rocca Change the World!”, la regista Katja Benrath e l’attrice Luna Maxeiner (Rocca). Oltre a quattro membri della giuria internazionale e al direttore dell’EFA Marion Döring.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here