Home Eventi A Marco Bellocchio il Premio Filoteo Alberini per l’eccellenza del cinema italiano

A Marco Bellocchio il Premio Filoteo Alberini per l’eccellenza del cinema italiano

CONDIVIDI
La consegna il 30 agosto nell’ambito del Festival del Cortometraggio Filoteo Alberini

Per l’ottava edizione del Festival del Cortometraggio Filoteo Alberini, organizzato dal Comune di Orte per la giornata del 30 agosto 2020, l’Associazione Festival Filoteo Alberini, con il direttore artistico Antonio Pantaleoni, il distributore cinematografico Antonio Carloni ha selezionato una giuria di qualità composta da esperti cinematografici quali, Ruggero Di Paola (presidente), Marco Casanova, Emiliano Corapi, Emanuela Mascherini ed Enzo De Camillis, che giudicheranno i cinque corti finalisti.

L’Amministrazione comunale di Orte, nelle persone del Sindaco Angelo Giuliani e del Consigliere Delegato alla Cultura, Valeria D’Ubaldo, hanno creduto anche per il 2020 in questo progetto.

Il riconoscimento maggiore della rassegna, il “Premio Filoteo Alberini per l’eccellenza del cinema italiano”, andrà al regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e docente italiano Marco Bellocchio, autore di numerosi film di successo, tra cui, per citare gli ultimi, “Il Traditore” con protagonista Pierfrancesco Favino, “Fai bei sogni”, ispirato all’omonimo romanzo di Massimo Gramellini.

Il premio consiste in una statuetta in bronzo (intitolata “Omaggio al Cinema”), realizzata dall’artista ortano di fama internazionale Roberto Joppolo.

L’appuntamento del festival sarà il giorno 30 agosto 2020 alle 11.00 presso la sala Consiliare di Palazzo Nuzzi a Orte (VT) per la consegna del premio a Marco Bellocchio. Seguirà, alle 21.15, il benvenuto ai partecipanti del festival presso i Giardini adiacenti il Cinema Alberini. Dalle 21.30 si comincerà con la proiezione dei cortometraggi finalisti per terminare alle 23.00 con la premiazione dei vincitori e con la consegna dei vari premi.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here