Home Eventi I vincitori del Sicilia Queer 2020

I vincitori del Sicilia Queer 2020

CONDIVIDI

ph: NEGRUM3

Si è concluso Sicilia Queer 2020 International New Visions FilmFest a Palermo.

La giuria internazionale – composta dall’italiano Ernesto Tomasini (attore, musicista, artista e performer), dalla svizzera Jasmin Basic (storica del cinema, selezionatrice e produttrice), dalla spagnola Nuria Cubas (direttrice artistica Filmadrid), dal francese Michaël Dacheux (regista) e dall’austriaco Dietmar Schwärzler (distributore, curatore e scrittore) – assegna il premio per il miglior lungometraggio della sezione Nuove Visioni a “Ne croyez surtout pas que je hurle” di Frank Beauvais (Francia, 2019) e una menzione speciale a “Felix in Wonderland” di Marie Losier (Francia/Germania, 2019).

La stessa giuria conferisce il premio per il miglior cortometraggio della sezione Queer Short a “A Mordida” di Pedro Neves Marques (Portogallo/Brasile, 2020) e la menzione speciale a “Erwin” di Jan Soldat (Germania/Austria, 2020). La giuria del Palermo Pride premia ex aequo i cortometraggi “Carne” di Camila Kater (Brasile/Spagna, 2019) e “NEGRUM3” di Diego Paulino (Brasile, 2018).

Sito Ufficiale: www.siciliaqueerfilmfest.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here