Home Eventi Jasmine Trinca, Alba Rohrwacher e Paul Haggis al TIMvision Floating Theatre

Jasmine Trinca, Alba Rohrwacher e Paul Haggis al TIMvision Floating Theatre

CONDIVIDI
Ecco il programma e gli ospiti della settimana all’arena cinematografica galleggiante di Alice nella Città

Credit: Getty Images / Jasmine Trinca e Alba Rohrwacher

Roma, 21 settembre 2020 – Stasera, lunedì 21 settembre alle 21.00, il TIMvision Floating Theatre, ideato da Alice nella Città, proietterà “Tenet”, l’ultimo film di Christopher Nolan.

Martedì 22 settembre alle 21.00 la serata si aprirà con la proiezione del cortometraggio d’esordio alla regia di Jasmine Trinca, appena presentato alla 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, nella sezione Orizzonti, “BMM – Being My Mom”, omaggio dell’attrice alla propria madre che le ha insegnato a “non essere in vendita mai”. Undici intensi minuti per raccontare una madre e una figlia che camminano senza sosta trascinando una grande valigia in una Roma deserta e torrida. Per l’introduzione saranno presenti la neoregista Jasmine Trinca e la sua protagonista Alba Rohrwacher, oltre a Francesca Manieri (autrice insieme a Jasmine del soggetto e della sceneggiatura del corto) e a Olivia Musini (produttrice del corto per Cinema Undici). A seguire la seconda proiezione di “Tenet”.

Mercoledì 23 settembre alle 21.00 sarà la volta della commedia “Bangla” di Phaim Bhuiyan che sarà introdotta dallo stesso regista romano di Torpignattara ma originario del Bangladesh e dal suo cast con la collaborazione di Piera Detassis (Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello). Il film si è aggiudicato il Nastro d’Argento come miglior commedia, il Globo d’Oro come miglior opera prima e il David di Donatello al miglior regista esordiente.

Giovedì 24 settembre alle 21.00 la proiezione di “La forma dell’acqua – The Shape of Water” di Guillermo Del Toro. Premio Oscar nel 2018 per il miglior film, miglior regista, miglior scenografia e miglior colonna sonora firmata da Alexandre Desplat.

Venerdì 25 settembre alle 20.30 si svolgerà l’anteprima dell’applaudito film-documentario “Paolo Conte, via con me” di Giorgio Verdelli, appena presentato come evento a Venezia 77 e dedicato all’enigmatico, ironico e aristocratico cantautore astigiano. Il regista e grande esperto di musica Giorgio Verdelli sarà presente al Floating Theatre per introdurre questo suo nuovo lavoro insieme al cast.

Paul Haggis sarà l’ospite d’onore sabato 26 settembre alle 20.30 per l’ultimo fine settimana di programmazione dell’arena galleggiante. Il grande regista, sceneggiatore, produttore cinematografico canadese dialogherà con il pubblico prima della proiezione del suo capolavoro “Crash – Contatto Fisico”, vincitore dell’Oscar per il miglior film e per la miglior sceneggiatura originale e anche del David di Donatello per il miglior film straniero.

Domenica 27 settembre alle 20.30, per l’ultima serata del TIMvision Floating Theatre, la proiezione del documentario “Life is a B-Movie” per la regia di Fabrizio LaurentiNiccolò Vivarelli che saranno presenti per introdurlo.

Il TIMvision Floating Theatre ha una capienza di 150 posti con audio diffuso con cuffie wireless e fa parte del progetto Moviement Village ed è realizzata in collaborazione con il Cinema Caravaggio. Il Floating Theatre è ideato e organizzato da Alice nella Città in collaborazione con Eur Spa. Grazie a MiBACT e Regione Lazio e con il patrocinio del XI Municipio. Main sponsor: TIMvision. Partner sponsor: Poste italiane, Acea spa, Campari. In collaborazione con Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello, Moviement Village e Cinema Caravaggio. Cultural partner: Fondazione Cinema per Roma e Casa del Cinema. Con il supporto di Armosia. Mobility partner: Zero Cento Food e beverage Giolitti.

Per il programma completo:
www.floatingtheatre.it
www.alicenellacitta.com

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here