Home Eventi EFA 2020, cerimonia virtuale da Berlino il 12 dicembre

EFA 2020, cerimonia virtuale da Berlino il 12 dicembre

CONDIVIDI
Reykjavík ospiterà gli European Film Awards nel 2022

Credit: Erik Riikoja

Berlino, 13 ottobre 2020 – La 33esima edizione degli European Film Awards si svolgerà con una cerimonia virtuale, senza pubblico, e sarà trasmessa in streaming dalla sede della European Film Academy, a Berlino, sabato 12 dicembre 2020.

Con grande rammarico ma di comune accordo, la European Film Academy (EFA), il Sindaco della città di Reykjavík e il Ministro Islandese dell’Educazione, delle Scienze e della Cultura, hanno deciso di cancellare l’evento di dicembre 2020 nella capitale islandese e sono felici di annunciare invece che la cerimonia della 35esima edizione degli European Film Awards si terrà a Reykjavík nel dicembre 2022. Seguendo il suo solito ritmo la 34esima edizione degli EFA avrà invece luogo a Berlino nel 2021.

La decisione è stata determinata dal peggioramento della situazione causata dalla pandemia Covid-19 in un numero sempre maggiore di paesi europei così come in Islanda. La pandemia avrebbe influenzato tutti gli eventi che solitamente hanno luogo durante il weekend degli EFA. La European Film Academy e la sua società interna, EFA Productions, stanno lavorando su un nuovo concept, per realizzare un’EFA WEEK con ancora più eventi online che coinvolgano partner e membri, includendo anche l’annuale Assemblea Generale.

Le procedure per l’assegnazione dei premi rimarranno le stesse e la maggior parte dei vincitori sarà decretata direttamente dagli oltre 3.800 membri EFA. A causa della pandemia anche le nomination saranno annunciate online, martedì 10 novembre, con un livestream dal Festival del Cinema Europeo di Siviglia, partner di lunga data degli EFA.

Il Presidente degli EFA Mike Downey ha commentato: “Non è stata una decisione facile, ma è stata presa con responsabilità pensando al benessere dei nostri ospiti. Nessuno è più dispiaciuto di noi degli EFA e dei nostri amici islandesi del non poterci riunire quest’anno a Reykjavik. Insieme ci siamo impegnati con creatività, energia e passione alla messa a punto del weekend degli EFA e siamo diventati una grande squadra. La buona notizia, in ogni caso, è che tutto ciò non andrà perduto e che continueremo la nostra stimolante collaborazione per dar vita a una celebrazione del cinema europeo ancora più entusiasmante in Islanda nel dicembre 2022, quando speriamo il mondo avrà sconfitto il Covid-19. Nel frattempo continuerà a crescere la foresta degli EFA a Heiðmörk, piantata lo scorso luglio assieme alla Reykjavík Forest Association e l’aiuto dei nostri amici della comunità cinematografica islandese. I 3.750 alberi cresceranno rigogliosamente grazie all’aria meno inquinata, e aspetteranno il nostro ritorno tra due anni”.

Lilja Alfreðsdóttir, Ministro islandese dell’Educazione, delle Scienze e della Cultura, ha detto: “È un grande piacere e un onore per l’Islanda poter ospitare gli European Film Awards nel 2022. Non vedevamo l’ora di invitare in Islanda ospiti da tutta Europa per celebrare la collaborazione nel cinema e nella produzione cinematografica europei. Purtroppo il picco globale della pandemia Covid ha fermato i nostri piani. Siamo comunque ottimisti ed entusiasti di lavorare con la European Film Academy alla pianificazione delle celebrazioni per il 2022, augurandoci di vedervi tutti a Reykjavík tra due anni!”.

Dagur B. Eggertsson, Sindaco di Reykjavík, ha dichiarato: “Non vedevamo l’ora di mostrare ai nostri ospiti tutto quello che Reykjavík, il cinema islandese e le nostre industrie creative hanno da offrire. Ma questa era l’unica decisione sensata da prendere in questo momento. Tra due anni si spera avremo sconfitto il virus e sarà ancora più emozionante ospitare questo incredibile evento all’Harpa, il nostro bel auditorium e centro congressi. Ci vediamo a Reykjavík nel 2022!”.

Sito Ufficiale: www.europeanfilmawards.eu

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here