Home Eventi Sicilia Queer filmfest, secondo tempo dall’8 al 12 settembre

Sicilia Queer filmfest, secondo tempo dall’8 al 12 settembre

CONDIVIDI

Secondo tempo per l’undicesima edizione del Sicilia Queer filmfest che dà appuntamento a Palermo dall’8 al 12 settembre, presentando le due sezioni competitive, ovvero le Nuove Visioni, concorso internazionale di lungometraggi, e il Queer Short, concorso internazionale di cortometraggi, nonché le sezioni dedicata alle arti visive, i fuori concorso di Panorama Queer, le Retrovie italiane, gli approfondimenti, i focus e i programmi speciali che caratterizzano il festival.

A valutare i due concorsi sarà una giuria internazionale composta da Manuel Asín (critico spagnolo e direttore artistico del festival Punto de vista di Pamplona), Frank Beauvais (regista francese, vincitore del concorso di lungometraggi del Sicilia Queer 2020), Elisa Cuter (scrittrice e critica cinematografica italiana), Beatrice Gibson (artista e filmmaker sperimentale inglese) e Olaf Möller (selezionatore e critico tedesco, collaboratore di festival in tutto il mondo).

Sempre attento ad esplorare le relazioni tra il mondo del cinema e quello delle arti visive, il Sicilia Queer filmfest omaggia il lavoro del duo Lovett/Codagnone, per la prima volta in Italia e a due anni dalla morte di Alessandro Codagnone, con la mostra “Lovett/Codagnone. Dreams Never End”.

Presso il Centro Internazionale di Fotografia di Palermo, diretto da Letizia Battaglia, saranno esposti lavori storici degli anni ’90 come “I Didn’t Do It” (1995); le serie fotografiche iconiche del duo: “Prada, via della Spiga, Milano” (1997), “San Lorenzo” (1997); performance e installazioni come “I Only Want You To Love Me” (2004) e una nuova serie di lavori inediti. In occasione della mostra verrà inoltre presentato in anteprima assoluta “Opening”, il documentario su Lovett/Codagnone con la regia di Antonio Cavallini.

La mostra, a cura di Antonio Leone e Donato Faruolo e realizzata dal Sicilia Queer filmfest in collaborazione con ruber.contemporanea e Centro Internazionale di Fotografia, sarà inaugurata venerdì 10 settembre alle ore 18.30 e rimarrà aperta fino all’8 ottobre.

Il festival si svolgerà tra il Cinema De Seta e gli spazi dei Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo, nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti in quel periodo.

Lovett/Codagnone. Dreams Never End
a cura di Antonio Leone e Donato Faruolo
Palermo, Centro Internazionale di Fotografia
10 settembre – 8 ottobre 2021
Opening, 10 settembre, ore 18.30
Orari: da martedì alla domenica, ore 9.00 – 18.30
Ingresso libero

Sito Ufficiale: www.siciliaqueerfilmfest.it

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here