Home Eventi EFA 2021: Eurimages Co-Production Award a Maria Ekerhovd

EFA 2021: Eurimages Co-Production Award a Maria Ekerhovd

CONDIVIDI
Photo by Paul Amundsen / Maria Ekerhovd

L’Eurimages Co-Production Award, che riconosce il ruolo decisivo delle co-produzioni nel favorire gli scambi internazionali, quest’anno rende omaggio al contributo di una donna al successo della coproduzione cinematografica.

Maria Ekerhovd è una produttrice norvegese, originaria di Bergen. Uno dei suoi primi progetti come produttrice, il cortometraggio “Sniffer”, diretto da Bobbie Peers nel 2006, è stato il primo film norvegese (e al momento l’unico) ad aver vinto la Palma d’Oro al Festival di Cannes, oltre a essere stato nominato per gli European Film Awards.

Nel 2011 Ekerhovd ha fondato la compagnia di produzione Mer Film, che quest’anno celebrerà il decimo anniversario. In questi dieci anni, Ekerhovd è stata produttrice di più di dieci film, oltre che di un gran numero di co-produzioni, alcune delle quali supportate sostenute da Eurimages.

Nel 2013 ha ricevuto l’Edith Carlmar Prize, consegnato attribuito ogni anno dal Femmina Film Festival a “una professionista del cinema che ha dimostrato integrità, coraggio nell’innovare e la volontà di rompere le barriere”.

Il suo ultimo film, sostenuto da Eurimages, è “The Innocents” di Eskil Vogt, presentato nella sezione Un Certain Regard al Festival di Cannes del 2021. La scorsa settimana è stato inoltre annunciato che il film ha ricevuto la nomination per la categoria Suono agli EFA 2021 – European Film Awards.

Maria Ekerhovd è anche la co-produttrice norvegese del film “Flee” di Jonas Poher Rasmussen, nominato agli EFA di quest’anno nelle categorie Documentario e Film d’Animazione. Attualmente sta producendo il dramma in costume “War Sailors ” di Gunnar Vikene (la più grande produzione norvegese mai realizzata) e “Let The River Flow” di Ole Giæver. Il prossimo anno uscirà “More Than Ever” di Emily Atef, co-prodotto con il supporto di Eurimages.

L’ambizione della sua compagnia di produzione, la Mer Film, è di produrre film art-house norvegesi e internazionali, opere di registi con una personale visione artistica. La Mer Film crede nelle relazioni a lungo termine con registi e co-produttori, visione condivisa anche dalla Mer Filmdistribusjon, casa di distribuzione fondata nel 2015, che lavora a stretto contatto con la casa di produzione.

L’Eurimages Co-Production Award sarà consegnato durante la cerimonia di premiazione degli European Film Awards, sabato 11 dicembre, a Berlino.

Da quando è stata fondata nel 1988, Eurimages ha sostenuto 2.236 co-produzioni per un totale di circa 40 milioni di euro.

Sito Ufficiale: https://europeanfilmawards.eu

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here