Home Eventi Pesaro 58, manifesto e sigla

Pesaro 58, manifesto e sigla

CONDIVIDI

 

La Fondazione Pesaro Nuovo Cinema svela il manifesto e la sigla che rappresentano la 58esima edizione della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema che si terrà a Pesaro dal 18 al 25 giugno 2022.

In attesa di scoprire gli ospiti e il ricco programma della nuova edizione del festival, l’artista UOLLI (Tomas Marcuzzi) firma la locandina e la sigla che catturano l’essenza e la natura poliedrica del festival. Autore di numerosi videoclip musicali (Meg, Lo Stato Sociale, Brunori Sas, Franco Battiato, Niccolò Fabi tra gli altri) e collaboratore dei più importanti festival culturali italiani, UOLLI dichiara: “L’idea di realizzare un’installazione totalmente meccanica ed interamente dedicata al cinema, nasce proprio dalla stessa curiosità e dallo stesso spirito del festival. L’intenzione era di omaggiare tutto il cinema senza distinzioni, rappresentandolo attraverso marchingegni, automazioni e meccanismi, atti a mostrare i suoi mille aspetti: dai giochi ottici del pre-cinema come lo praxinoscopio o lo zootropio, fino agli oggetti più iconografici del cinema come il ciak, l’occhio, la cara vecchia pellicola, i classici occhiali 3D con le lenti blu e rosse, delle buffe mani verdi che applaudono e l’immancabile pop-corn. Tutto è stato pensato per rappresentare ogni aspetto della settima arte, dai primi esperimenti visivi ai giochi ottici, fino al suo immaginario più pop. Il risultato finale è una sorta di stramba macchina infernale automatizzata che, nei suoi colori, cavi ingarbugliati e mille meccanismi ed animazioni, vuole rappresentare la ricchezza e le mille sfaccettature del Pesaro Film Festival”.

La 58esima edizione della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema è realizzata con il contributo del Ministero della Cultura – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, del Comune di Pesaro e della Regione Marche. L’accesso ai bandi e tutte le informazioni sono sul sito www.pesarofilmfest.it; tutti gli aggiornamenti saranno disponibili anche sui canali social ufficiali: Facebook, Instagram, Twitter.

Nota biografica www.uolli.it
UOLLI (Tomas Marcuzzi) nasce nel 1978 a Udine dove vive e lavora. Nato come grafico pubblicitario, si è poi da subito appassionato all’animazione e alla regia. Ha realizzato numerosi videoclip per artisti come Meg, Lo Stato Sociale, Brunori Sas, Populous, Yombe, Franco Battiato, Dente, Niccolò Fabi, BowLand e molti altri. Ha curato diverse campagne pubblicitarie per grandi aziende come Bata, Moleskine, Illy, Trudi, Banca di Credito Cooperativo e curato l’immagine grafica e video per diversi festival culturali come il Far East Film Festival, Sexto ‘Nplugged, Ypsigrock, Trieste Film Festival, Teatro Contatto, Anfiteatro del Venda. Di recente ha realizzato assieme allo studio Designwork la sigla ufficiale della 69esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Il suo mondo naif e le sue costruzioni tattili lo hanno portato ad essere uno dei protagonisti del programma “Artisti in fuga” di Sky Arte, in una puntata dedicata agli artisti italiani che operano in Islanda. Nella terra del ghiaccio e del fuoco UOLLI ha girato inoltre anche due video musicali, uno per Meg e uno per il duo elettronico Yombe.

Credits sigla
Regia, concept e animazioni: UOLLI
Scenografie e meccanismi: Alex Nazzi e Michele Bazzana
Fotografia: Claudio Cescutti
Musiche: Alex Silvestri
Backstage: Matteo Tarando, Elyas Burini, Sheetal Ciani

Link sigla

Sigla 58a Mostra Internazionale del Nuovo Cinema (Pesaro 18-25 giugno 2022)

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here