Home Eventi Locarno 75: Leopard Club Award a Daisy Edgar-Jones

Locarno 75: Leopard Club Award a Daisy Edgar-Jones

CONDIVIDI
Photo by Jason Hetherington / Daisy Edgar-Jones

Sarà la star di “Normal People” (2020), l’attrice britannica Daisy Edgar-Jones, a ricevere il Leopard Club Award al 75esimo Locarno Film Festival (3 – 13 agosto 2022). La premiazione si svolgerà nella serata di venerdì 5 agosto in Piazza Grande e sarà seguita, nei giorni successivi, dalla proiezione di “Pond Life” (2018) di Bill Buckhurst.

Con la sua presenza magnetica e i suoi sottili non detti, ha saputo far emozionare le platee globali nella serie “Normal People”, tratta dall’omonimo romanzo di Sally Rooney. È così che Daisy Edgar-Jones si è affermata come una delle attrici più luminose della sua generazione, con un avvenire che la vedrà splendere sempre di più anche sul grande schermo, come dimostra l’ultimo titolo che la vede protagonista, “Where the Crawdads Sing” (Olivia Newman, 2022), proiettato in Piazza Grande la sera della premiazione. Il Leopard Club Award, che prende il nome dall’associazione ufficiale di sostegno al festival presieduta da Rolando Benedick, renderà omaggio a questa interprete e alla sua capacità di incarnare il futuro, tanto attraverso i suoi personaggi, quanto con il suo percorso, in cui si intrecciano cinema e nuove forme di narrazione audiovisiva.

“Daisy Edgar-Jones è una delle attrici più promettenti in attività – dichiara il direttore artistico Giona A. Nazzaro – Il suo talento, formatosi sulle scene teatrali, si è esercitato fra televisione e cinema riuscendo a trovare un modo di trattenere l’attenzione del pubblico più giovane, entrando dolcemente nelle sue articolazioni immaginarie. Un talento che saprà riservare ancora molte sorprese e per il Locarno Film Festival una sonda lanciata nel futuro”.

Il programma dell’omaggio

Venerdì 5 agosto il premio verrà consegnato a Daisy Edgar-Jones nella cornice di Piazza Grande. Il 6 agosto, alle 19.00 al PalaCinema, verrà proposto il titolo che ha segnato l’esordio di Edgar-Jones sul grande schermo: “Pond Life” di Bill Buckhurst (Gran Bretagna, 2018).

Daisy Edgar-Jones – Biografia 

L’attrice inglese Daisy Edgar-Jones, formatasi alla National Youth Theatre, ha ottenuto il suo primo ruolo all’età di 17 anni nella serie tv inglese comico-drammatico “Cold Feet” di ITV al fianco di James Nesbitt.

Di particolare rilievo, Daisy ha interpretato il ruolo principale di Marianne nell’adattamento del romanzo di Sally Rooney “Normal People” (2020), diretto da Lenny Abrahamson e Hattie MacDonald. La serie è stata accolta con favore dalla critica, così come l’interpretazione di Daisy che le ha permesso di ottenere l’IMDb STARmeter Awards, il Madame Figaro Rising Star Award, il Rose d’Or Emerging Talent Award – rendendo Daisy la prima vincitrice in assoluto di questo premio – oltre a essere nominata una delle “Stars of Tomorrow” di Screen International per il 2020, Associated Press Breakthrough Entertainer per il 2020 e, infine, essere scelta da The Hollywood Reporter per la loro lista Next Gen 2020. Daisy ha ottenuto anche una nomination ai Critics Choice, Golden Globe e BAFTA Tv.

Daisy Edgar-Jones ha recitato nel ruolo di protagonista al fianco di Sebastian Stan nel lungometraggio “Fresh”, diretto da Mimi Cave. Il thriller sociale è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival e successivamente pubblicato su Hulu/Disney+. Nel 2018 ha partecipato al lungometraggio indipendente “Pond Life”, un film sul passaggio all’età adulta, diretto da Bill Buckhurst e realizzato da Open Palm Films. Recentemente, Daisy ha interpretato il ruolo della protagonista Kya nell’adattamento cinematografico del romanzo di Delia Owens, “Where the Crawdads Sing”. Diretto da Olivia Newman, con sceneggiatura di Lucy Alibar, il film di 3000 Pictures è prodotto da Hello Sunshine di Reese Witherspoon e Lauren Neustadter.

Sito Ufficiale: www.locarnofestival.ch

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here