Home Eventi Bari BIF&ST: a Bari distributori, esercenti e produttori per una tavola rotonda

BIF&ST: a Bari distributori, esercenti e produttori per una tavola rotonda

CONDIVIDI

Venerdì 28 gennaio alle ore 15.30 nella Sala Convegni dell’Hotel Oriente di Bari, nell’ambito della seconda edizione del Bif&st-Bari International Film&Tv Festival, si terrà una tavola rotonda che avrà come protagonisti i principali distributori,  esercenti e produttori attivi nell’industria cinematografica del nostro paese sul tema “Le sale cinematografiche italiane e le sfide del futuro: gli spazi della cultura e dell’industria dell’audiovisivo e il digitale”.

Ad un anno da quel fatidico 2012 in cui l’Italia dovrebbe poter raggiungere l’obiettivo di diventare il primo territorio europeo interamente digitalizzato dal punto di vista delle sale cinematografiche, e dare così addio alla pellicola, diverse novità hanno toccato il terreno della distribuzione e dell’esercizio: un nuovo modo di fruire il cinema, in strutture tecnologicamente avanzate e accoglienti, va di pari passo con il recupero e l’ammodernamento delle sale di città che devono ripensare interamente il proprio ruolo sul territorio, rivendicando la propria funzione culturale e sociale.

Tra i partecipanti già confermati Giuseppe Corrado (presidente e amministratore delegato ‘The Space’), Paolo Del Brocco (amministratore delegato Rai Cinema), Paolo Protti (presidente AGIS e ANEC), Filippo Roviglioni (presidente Distributori ANICA e amministratore delegato 01 Distribution), Andrea Stratta (amministratore delegato UCI), Francesco Santalucia (presidente Anec Puglia), Riccardo Tozzi (presidente dell’Unione Produttori ANICA e della Cattleya).

Sono in arrivo nuove adesioni di altri importanti esponenti del nostro cinema. L’incontro sarà introdotto da un saluto del presidente dell’Apulia Film Commission, Oscar Iarussi, e moderato dal giornalista Marco Spagnoli, vicedirettore del Bif&st.

Per info: www.bifest.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here