Home Eventi Bari Vinicio Capossela al Petruzzelli di Bari per FRONTIERE 2011

Vinicio Capossela al Petruzzelli di Bari per FRONTIERE 2011

CONDIVIDI

Anche Vinicio Capossela ha deciso di non mancare al Petruzzelli di Bari, proprio nella serata in cui la grande poesia si intreccia con le storie e le acque delle coste del Mediterraneo, del quale spesso e suo cantore con straordinarie liriche e musiche. Non è un caso che a “Rosso di sera”, giovedì 29 al teatro Petruzzelli, Capossela si presenti con la performance “Mediterraneo il mare del mito, gli inganni, le promesse, le risacche”.

Ironico, sentimentale, straripante nel suo istrionico, Capossela è il più dotato tra i cantautori italiani della sua generazione. I suoi modelli più evidenti sono i blues aspri e deliranti di Tom Waits e le “chanson” jazzy di Paolo Conte. Ma nel suo repertorio convivono anche il teatro di Brecht e il surrealismo, melodie mediterranee e sonorità fragorose di chiara matrice balcanica, pantomime circensi e atmosfere crepuscolari.

Artista errante, ha fatto del randagismo quasi una filosofia di vita, rabdomante senza requie, come è stato definito in una sua recente biografia, Capossela ha percorso tutte le tappe di una gavetta dura, da “emigrante”.

Con il suo ultimo disco “Marinai, profeti e balene”, Capossela è tornato alla sua forma migliore. Quasi come un novello Ulisse, naviga tra vascelli fantasma, sirene, polpi, foche barbute, balene, squali bianchi, madonne delle conchiglie. Due dischi e diciannove “racconti” a metà strada tra musica e letteratura, intrise di miti, poesia e salsedine, in cui affiorano citazioni del Vecchio Testamento, Omero e passi tratti dal “Moby Dick” di Herman Melville, tradotto da Cesare Pavese.

“FRONTIERE – La prima volta”, che s’inaugura oggi, mercoledì 21 settembre, fino al 1° ottobre si svolgerà tra i saloni dell’ex Palazzo delle Poste, il Teatro Petruzzelli di Bari, il Cinema ABC, il Multisala Galleria, e il Cineporto di Bari in Fiera del Levante, è una ricerca, un tragitto, un’opportunità di conoscere temi e protagonisti, un passo lungo le frontiere, di là da ogni luogo comune.

Per maggiori informazioni: www.frontiereweb.it

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here