Home Eventi Bari “Terra di transito” in concorso al Bif&st 2014

“Terra di transito” in concorso al Bif&st 2014

CONDIVIDI

Terra-di-Transito-Rahell-47484Inizia dal Festival di Bari, una città e un territorio simbolo nella storia delle migrazioni e dell’accoglienza, il viaggio sugli schermi italiani di “Terra di transito”, il docufilm di Paolo Martino, giovane reporter e documentarista, classe 1983, prodotto dall’Associazione A Buon Diritto con Istituto Luce-Cinecittà, che lo distribuisce per l’Italia, e che ha ottenuto il Patrocinio della sezione italiana di Amnesty International.

Il tema delle migrazioni in Italia ed Europa, un tema urgente oramai da decenni, sottoposto ai tempi della politica – tra periodiche emergenze e perenni rimandi – e discusso tra spinte demagogiche e astrazioni statistiche, in “Terra di transito” viene declinato in una prospettiva spiazzante, a partire dal racconto di Rahell.

In concorso nella sezione documentari al Bif&st 2014 – Bari International Film Festival, il film sarà presentato in anteprima assoluta il 10 Aprile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here