Home Eventi Roma Springsteen e “The Social Network” animano il Festival del Film di Roma

Springsteen e “The Social Network” animano il Festival del Film di Roma

CONDIVIDI

Giornata clou quella di ieri al Festival del Film di Roma, densa di eventi che fino a tarda sera hanno animato l’Auditorium: dall’incontro con Ennio Morricone all’arrivo di Bruce Springsteen fino alla proiezione dell’attesissimo film “The Social Network” con Jesse Eisenberg.

Ben dieci i red carpet per un intenso programma che si è aperto nel pomeriggio con la passerella di Aaron Eckhart, protagonista, assieme a (l’assente) Nicole Kidman, di “Rabbit Hole” (in Concorso), intenso e sorprendentemente umoristico ritratto di una coppia di coniugi che cerca di sopravvivere alla morte del figlio.

Passato in Concorso nella Selezione Ufficiale anche il terzo film italiano “Una vita tranquilla” di Claudio Cupellini con Toni Servillo, storia di un uomo italiano di mezz’età che vive e lavora in Germania da molti anni finché un passato oscuro non torna a sconvolgerla…

L’attesa sul red carpet, però, è stata tutta per Bruce Springsteen, nella capitale per presentare “The Promise: the making ofdarkness on the edge of town”, documentario di Thom Zimny sulla realizzazione dell’omonimo album della rockstar, inciso tra il ’76 e il ’78. A Roma già da qualche giorno, il Boss è arrivato sul red carpet con gli occhiali da sole nonostante la pioggia dove ad aspettarlo, per un’ora, erano accalcati molti fan. Ad attenderlo in sala, in mezzo ai “comuni” fan, c’erano anche Pino Daniele, Carlo Verdone, Valeria Solarino, Silvio Orlando, Daniele Luchetti e Neri Marcorè che lo hanno accolto con una  una standing ovation.

Ad attirare il pubblico è stata anche l’attesissima proiezione di “The Social Network”, il nuovo film di David Fincher  sulla creazione di Facebook, il fenomeno sociale più rivoluzionario degli ultimi decenni. A presentarlo è arrivato il protagonista Jesse Eisenberg, che nella pellicola interpreta il ruolo di Mark Zuckeberg, lo studente di Harvard che ha ideato il sito diventando il più giovane miliardario di tutti i tempi.

Tra gli eventi della giornata anche la proiezione del divertente “The people vs George Lucas” di Alexandre O. Philippe, esilarante processo del pubblico alla saga di Star Wars.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here