Home Eventi Roma Iervolino racconta “Italian Thriller Style” a CineCocktail 2013

Iervolino racconta “Italian Thriller Style” a CineCocktail 2013

CONDIVIDI

Dopo l’incontro al Festival di Roma i CineCocktail di Claudia Catalli sbarcano alla seconda edizione del San Marino Film Festival


Roma, 16 Novembre 2013 – Oltre un centinaio di persone, tra giornalisti, personalità dello spettacolo e curiosi hanno affollato ieri sera la saletta di Casa Alice, lo spazio di Alice nella Città allestito all’Auditorium Parco della Musica di Roma, dove si è svolto CineCocktail Roma – One Shot condotto dalla giornalista e scrittrice Claudia Catalli e che ha visto ospiti il giovane e prolifico produttore e distributore Andrea Iervolino, l’attrice emergente Cosetta Turco e il regista Giorgio Amato.

In esclusiva e per la prima volta hanno raccontato il film “The Stalker”, di prossima uscita nelle sale italiane, mostrandone alcune sequenze in anteprima. “E’ interessante – ha esordito Amato – avere la chance di riscoprire il cinema di genere con un film come The Stalker, ancor più poterne parlare in un contesto stimolante come quello dei Cinecocktail!”.

Il “CineCocktail – Incontri ravvicinati del miglior tipo: cinema, cocktail e chiacchiere in libertà” è stata anche l’occasione per introdurre la nuova collana di dieci film “Italian Thriller Style” ideata proprio da Andrea Iervolino per il mercato italiano e internazionale: “Il cinema di genere – ha dichiarato Iervolino – è vendibile e accolto con successo all’estero. Ecco perché ho ideato la collana Italian Thriller Style e con i miei collaboratori abbiamo in programma di distribuirne uno al mese nel 2014”.

Dopo il successo delle prime due edizioni alla Mostra del Cinema di Venezia e della tappa romana al Festival Internazionale del Film di Roma, i CineCocktail approderanno al San Marino Film Festival, dove Claudia Catalli incontrerà John Turturro, Luisa Ranieri, Gianmarco Tognazzi, Maria Grazia Cucinotta, Luigi Lo Cascio e Pippo Baudo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here