Home Eventi Presentata la sesta edizione del Premio Taodue “Camera d’Oro” ad Alice nella città

Presentata la sesta edizione del Premio Taodue “Camera d’Oro” ad Alice nella città

CONDIVIDI

Presentata oggi alla conferenza stampa di Alice nella città la sesta edizione del Premio Taodue “Camera d’Oro” per la migliore opera prima o seconda.

Il Premio Taodue verrà assegnato al migliore regista emergente, che sarà selezionato tra le 14 opere in concorso alla 15esima edizione di Alice nella città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata alle giovani generazioni e alle famiglie.

La giuria, presieduta da Trudie Styler, è composta da Barbora Bobulova, Zoe CassavetesMarco DanieliAndrea DeloguNicola Guaglianone e Camilla Nesbitt.

“Taodue, con il Premio Camera d’Oro, giunto quest’anno alla sua sesta edizione, rinnova la propria volontà di sostenere i talenti emergenti e, attraverso una giuria composta anche da membri internazionali, desidera offrire un ampio sguardo sul panorama cinematografico e un supporto concreto al cinema del futuro”. (Camilla Nesbitt, amministratore delegato di Taodue)

Il Premio nasce dal desiderio di sottolineare l’importanza del cinema come linguaggio principe per la formazione e la crescita culturale, e per questo viene conferito all’interno di Alice nella città (26 ottobre-5 novembre), sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma.

L’obiettivo è quello di riconoscere e incentivare i nuovi talenti che, da una diversa prospettiva, meglio interpretano i cambiamenti in atto nella società contemporanea.

Tra i premiati nelle edizioni precedenti: Selma Vilhunen per il film “Little Wing” (2016); Crystal Moselle per “The Wolfpack” (2015); Andrea Di Stefano per “Escobar: Paradise Lost” (2014) e ancora Scott Cooper (regista di “Black Mass – L’Ultimo Gangster”) per il film “Out of the Furnace” (2013).

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here