Home Eventi Alice nella Città: si aggiungono altri titoli e ospiti per l’edizione 2019

Alice nella Città: si aggiungono altri titoli e ospiti per l’edizione 2019

CONDIVIDI
Tra i nuovi film annunciati “Rocks” di Sarah Gavron, “Escape from Raqqa” con Every Child Is My Child, poi la scrittrice Sophie Kinsella e le attrici Paola Minaccioni e Gabriella Pession

Si aggiungono altri titoli e ospiti nel programma della 17esima edizione di Alice nella Città (17-27 ottobre 2019), la sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata alle giovani generazioni.

Dopo aver diretto un ricco cast nel film del 2015 “Suffragette” con Carey Mulligan, Helena Bonham Carter e Meryl Streep, la regista inglese Sarah Gavron torna a raccontare una storia tutta al femminile: quella di una giovane ragazza, forte e irremovibile come una roccia, in lotta contro l’intero sistema costruendo un convincente racconto di ribellione e resilienza. Il suo nuovo film, “Rocks”, è l’ultimo titolo che si aggiunge al già ricchissimo concorso di Alice nella Città 2019.

Per il film “Can you keep a secret”, oltre ad Alexandra Daddario, sarà a Roma anche la scrittrice Sophie Kinsella, una delle autrici più famose del panorama internazionale. La scrittrice sarà l’ospite speciale anche di Pitchbook, il progetto speciale promosso da APA, SIAE e Alice nella Città in collaborazione con CNA audiovisivo e Assforseo all’interno del MIA Market.

Tre gli eventi speciali che vanno a completare il programma di #Alice2019.

La presentazione del cortometraggio d’esordio alla regia dell’attrice Paola Minaccioni, uno dei nomi più apprezzati del panorama italiano, interprete e sceneggiatrice di “Offro io”, con Paola Minaccioni, Paolo Calabresi, Carolina Crescentini Maurizio Lombardi.

Ad Alice nella Città anche la presentazione della prima puntata della serie “Oltre la soglia” con protagonista Gabriella Pession. Si tratta di un nuova serie Mediaset dai toni asciutti e ironici, che ha il coraggio di affrontare ed esplorare temi duri e scottanti, rompendo il muro di silenzio che circonda le malattie psichiatriche, soprattutto quando colpiscono bambini e adolescenti.

Si aggiunge al programma anche l’ultimo film di Daniel Schechter (regista di “Life of Crime” con Jennifer Aniston), che sarà ospite ad Alice, “Safe Spaces” con Justin Long. La commedia si configura come uno studio affascinante e spesso stimolante della vita urbana all’interno dell’era del #MeToo. Sfiorando spesso il discorso del politicamente scorretto, il film riesce a costruire una storia di maturità ma senza rinunciare alla presenza di ampie parentesi comiche e travolgenti.

Domenica 27 ottobre, in conclusione del festival Alice nella Città e in collaborazione con la onlus Every Child Is My Child, si affronterà il difficile tema delle donne e dei minori prigionieri nelle roccaforti dell’ISIS con il film “Escape from Raqqa”, tratto da una storia vera, scritto e diretto da Emmanuel Hamon e distribuito prossimamente in sala da I Wonder Pictures. Un film per riflettere ed aprire assieme al collettivo diretto da Anna Foglietta una discussione sui diritti dei bambini in zone di guerra.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here