Home Eventi Alice nella Città: Laura Muccino, Roberto Proia e Tiziana Silvaggi in giuria...

Alice nella Città: Laura Muccino, Roberto Proia e Tiziana Silvaggi in giuria per il Premio RB Casting

CONDIVIDI
Il riconoscimento verrà assegnato ad un attore o attrice emergente italiano

Si svolgerà a Roma dal 15 al 25 ottobre 2020, nel quadro della Festa del Cinema, la 18esima edizione di Alice nella Città, diretta da Fabia BettiniGianluca Giannelli.

Una giuria selezionata tra casting director, produttori e talent agent – composta quest’anno da Laura Muccino (casting director), Roberto Proia (produttore Eagle Pictures) e Tiziana Silvaggi (agente Moviement) – assegnerà il Premio RB Casting Miglior Giovane Interprete. Il riconoscimento verrà assegnato ad un attore o attrice emergente italiano che sarà scelto dalla giura tra i film in Concorso ad Alice 2020.

Laura Muccino è una casting director. Ha iniziato la sua attività di casting nel 1998, da allora ha lavorato in più di 60 film con registi come Saverio Costanzo, Stefano Sollima, Francesca Comencini, Asghar Farhadi, Abbas Kiarostami, Ken Loach, Andrej Končalovskij, Maria Sole Tognazzi, Gabriele Muccino, Daniele Vicari e per serie di successo come “Gomorra”, “L’Amica Geniale”, “Petra”, “Suburra”, “Zero Zero Zero”. Dal 2011 è coordinatrice e docente del dipartimento di recitazione per la “Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté”. È presidente della UICD – Unione Italiana Casting Directors, membro dell’ICDN – International Casting Directors Network, della giuria degli EFA – European Film Awards e del David di Donatello.

Roberto Proia è nato a Roma nel 1969. Da sempre appassionato di cinema, dopo un’esperienza di tre anni come Responsabile Ufficio Stampa di MTV, nel 2001 viene assunto come Assistente Marketing presso la neonata Nexo. Sei anni più tardi diventa Direttore Marketing in Moviemax dove in poco tempo arriva a ricoprire il ruolo di Direttore Area Cinema. Con il passaggio in Notorious Pictures nel 2012, ricopre la carica di Direttore Theatrical fino al 2015 quando passa in Eagle Pictures dove attualmente è Direttore della Distribuzione e delle Produzioni. Ha scritto due sceneggiature diventate altrettanti film: “Come non Detto” (2012) e “Sul Più Bello” (2020), quest’ultimo in coppia con Michela Straniero.

Tiziana Silvaggi nasce a Roma nel 1978. Finiti gli studi secondari si iscrive alla Facoltà di Scienze Politiche e relazioni internazionali assecondando la sua passione per la politica ma solo dopo un anno inizierà il suo viaggio come assistente di produzione a fianco di cantautori quali Renato Zero, Ligabue, Franco Battiato. Nel 1999, in attesa di partire per una tournée con Ligabue, svolge un colloquio presso l’agenzia neonata di rappresentanza artistica Moviement ed è colpo di fulmine. Da quel momento, a soli 21 anni, inizia la sua carriera collaborando inizialmente come assistente e successivamente come agente. La sua dinamicità, il suo spirito di adattamento e intraprendenza fanno sì che la collaborazione con Moviement e Colorado Film sia tutt’oggi una realtà ben consolidata. Per lei il cinema è: pura evasione ed ispirazione e sogna di vedere presto i suoi talenti in un film muto in bianco e nero.

Si ringrazia Fabia Bettini e Gianluca Giannelli (direttori di Alice nella Città) e Daniele Orazi (agente e produttore DO).

Sito Ufficiale: http://alice.mymovies.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here