Home Eventi Il Gioco del Lotto Il Gioco del Lotto torna con RB Casting al Festival del Film...

Il Gioco del Lotto torna con RB Casting al Festival del Film di Roma 2011

CONDIVIDI

Visto il successo della scorsa edizione, il Gioco del Lotto, il gioco più popolare d’Italia, ha deciso di riproporre l’attività di scouting di nuovi talenti, già in essere lo scorso anno ma in questa edizione ampliata e con grandi sorprese e novità.

Prima fra tutte (le altre saranno svelate prossimamente), la grande novità di questa edizione è la partecipazione de Il Gioco del Lotto al Premio Giuria Popolare del Festival capitolino. Un premio molto importante per i film che partecipano alla kermesse, in quanto espressione di quello che farà e sarà la “fortuna” di domani. Per il Gioco del Lotto l’essere partner unico di una così importante iniziativa sottolinea, ancora una volta, quella che è la propria filosofia: essere vicino al pubblico per dare la possibilità di esprimere le proprie scelte ed emozioni.

Anche quest’anno, quindi, lo Stand del Gioco del Lotto – ampliato anche nella struttura – ospiterà durante la sesta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma presso l’Auditorium Parco della Musica (dal 27 ottobre al 4 novembre 2011) tutti coloro che vorranno provarsi con la magia del grande schermo ed essere immortalati dalle telecamere di RB Casting.

Lo scorso anno, in soli sette giorni, la partecipazione è stata incredibilmente sorprendente sia per il cospicuo numero di presenze sia per la tipologia degli “aspiranti” attori: manager, casalinghe, studenti, operai, impiegati, giovani e meno giovani che hanno creduto nella propria capacità recitativa e voluto mostrare i propri numeri.

Selezionata tra oltre 1.000 candidati provenienti da tutta Italia da una giuria composta da personaggi d’eccezione quali Leonardo Pieraccioni, Carlo Verdone e Giovanni Veronesi – che si ringraziano per l’amichevole partecipazione –, la vincitrice dello scorso anno, Ambra Quaranta, dopo una piccola parte in “Manuale d’amore 3” di Giovanni Veronesi, ha lavorato nel nuovo film di Claudio Risi e ne “Il delitto di via Poma” per la regia di Roberto Faenza.

Anche Cecilia D’Amico, seconda classificata, ha potuto misurarsi con prove d’attore, partecipando allo stage di Veronesi tenutosi a Milano lo scorso aprile. Non solo, ma ha ottenuto anche il ruolo di “consulente bancaria” in scena con Pierfrancesco Favino nel prossimo film di Carlo Verdone “Posti in piedi in Paradiso”.

Anche quest’anno, come nella scorsa edizione, il casting director Roberto Bigherati sceglierà le 10 migliori performance da sottoporre al giudizio di tre grandi registi del nostro cinema, delegati ad assegnare il “Premio Gioco del Lotto” alla migliore interpretazione.

Il Gioco del Lotto continuerà in questo modo a realizzare i sogni degli italiani, premiando i “numeri” giusti per diventare protagonisti nel mondo del cinema.

Il Gioco del Lotto è la principale lotteria a quota fissa del mondo e solo in Italia ha un numero di appassionati che si avvicina ai tredici milioni. Dal 2004 il Lotto ha fatto vincere ai giocatori italiani più di 25 miliardi di euro, dei quali oltre 3 miliardi vinti nel 2010. Dal 1993 il Gioco del Lotto è gestito in qualità di concessionaria esclusiva dello Stato da Lottomatica, leader in Italia nel settore dei giochi e uno dei maggiori operatori di lotterie a livello mondiale.

AMBRA QUARANTA - 1°classificata miglior interpretazione al Festival di Roma 2010 - RBCASTING.COM

CECILIA D'AMICO - 2°classificata miglior interpretazione al Festival di Roma 2010 - RBCASTING.COM

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here