Home Eventi Venezia I giovani giurati del vvfilmf alla 70. Mostra del cinema di Venezia

I giovani giurati del vvfilmf alla 70. Mostra del cinema di Venezia

CONDIVIDI

L’Associazione 400colpi, anche quest’anno, in accordo con la Fondazione La Biennale di Venezia e con il direttore artistico Alberto Barbera, per la 70. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia organizza la Giuria dei Giovani. I ragazzi scelti sono stati selezionati dal direttore esecutivo e dai responsabili del vvfilmf – Vittorio Veneto Film Festival, così da garantire un’elevata qualità e un alto livello di competenza.

Per i 10 giorni della Mostra (dal 29 agosto al 7 settembre) i teenager, che avranno un’età tra i 16 anni compiuti e i 25 anni, visioneranno e ad analizzeranno 10 film appositamente scelti dal direttore artistico della Mostra.

“Questa unica e indimenticabile esperienza – spiegano gli organizzatori del festival – dà l’opportunità ai ragazzi di recarsi al Lido di Venezia, accompagnati dai responsabili dello staff del vvfilmf, di partecipare ad incontri, convegni e appuntamenti sui temi della cinematografia”.

I titoli selezionati appositamente per la giovane giuria della 70. Mostra del cinema di Venezia sono: “Via Castellana Bandiera” di Emma Dante, “Tracks” di John Curran, “Night Moves” di Kelly Reichardt, “Philomena” di Stephen Frears, “Parkland” di Peter Landesman, “Kaze Tachinu” (The Wind Rises) di Hayao Miyazaki, “The Zero Theorem” di Terry Gilliam, “Ana Arabia” di Amos Gitai, “L’intrepido” di Gianni Amelio, “Sacro GRA” di Gianfranco Rosi.

Durante le giornate della 70. Mostra, i ragazzi seguiti dal regista e giornalista di Rai 1, Giuseppe Di Tommaso, realizzeranno il “Cinegiornale della 70. Mostra del Cinema”, intervistando e catturando i momenti significativi dell’evento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here