Home News Morto lo scenografo Andrea Crisanti

Morto lo scenografo Andrea Crisanti

CONDIVIDI

E’ morto Andrea Crisanti, scenografo due volte premiato con il David di Donatello (nel 1995 per “Una pura formalità” di Giuseppe Tornatore e nel 2005 per “Cuore sacro” di Ferzan Ozpetek) e preside della Scuola Nazionale di Cinema – Centro Sperimentale di Cinematografia (CSC). Aveva 76 anni.

Crisanti è stato stretto collaboratore, soprattutto nei primi anni della sua carriera, di Francesco Rosi, di Sergio Corbucci, di Giuseppe Tornatore (oltre al già citato “Una pura formalità”, anche per “Nuovo Cinema Paradiso” e “Stanno tutti bene”), di Michelangelo Antonioni e del maestro russo Andrej Tarkovskij.

Nel 2002 ha vinto il Nastro d’Argento per le scenografie de “Il consiglio d’Egitto”. Negli ultimi anni – dopo “Cuore sacro” – ha curato le scenografie di “Mine vaganti” e “Magnifica presenza” per la regia di Ferzan Ozpetek.

Andrea Crisanti (Roma, 12 giugno 1936 – 7 maggio 2012)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here