Home News “La Santa Piccola” in sala a Carrara

“La Santa Piccola” in sala a Carrara

CONDIVIDI
La Santa Piccola

“La Santa Piccola”, il film di Silvia Brunelli uscito da Biennale College Cinema di Venezia e unico film italiano selezionato al Tribeca Film Festival 2022, che affronta i grandi temi della superstizione e scoperta di sé, dei mille colori della Napoli della Sanità e di LGBTQ+, sarà presentato al Nuovo Cinema Garibaldi di Carrara il 17 giugno alle ore 21.00.

In sala saranno presenti i produttori Valentina Quarantini e Marco Luca Cattaneo (Rain Dogs Production), la sceneggiatrice Francesca Scanu (in remoto), l’assessore alla cultura Federica Forti, il professore Luciano Massari, direttore dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, e il professore della Scuola di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, Fabio Sciortino. Insieme a loro un gruppo di studenti che realizzeranno una live performance davanti al Cinema Garibaldi realizzando due tele ispirate ai temi del film.

Realizzato col grant di 150.000 € di Biennale College Cinema, il laboratorio di alta formazione della Biennale di Venezia che sostiene dal 2012 la produzione di opere prime e seconde, il film racconta la storia della fraterna amicizia di Lino e Mario che si incrina quando Mario scopre di provare per Lino qualcosa che va oltre la pura amicizia. Una storia di formazione e identità che si intreccia con l’imprevedibilità della vita all’interno del palcoscenico, a tratti surreale, delle credenze e superstizioni popolari di una Napoli colorata e variopinta. Sullo sfondo un’umanità piccola e delicata prigioniera della propria quotidianità, ancora legata a superstizioni e credenze religiose.

Nel cast Francesco Pellegrino, Vincenzo Antonucci, Sophia Guastaferro, Pina Di Gennaro, Gianfelice Imparato, Alessandra Mantice, Sara Ricci.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here