Home News “Il caso Goldman” è Film della Critica

“Il caso Goldman” è Film della Critica

Still dal film “Il caso Goldman”

“Il caso Goldman”, il nuovo film diretto da Cédric Kahn, è stato designato Film della Critica 2024 dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI, con la seguente motivazione: “Cédric Kahn ricostruisce il celebre caso del rapinatore Pierre Goldman, ebreo e militante di sinistra, a processo nel 1976 per un duplice omicidio di cui si dichiarava innocente, e costruisce un film processuale splendidamente classico, chiuso in un’aula di tribunale ma serratissimo e politico”.

Il film è stato presentato in anteprima alla 76esima edizione del Festival di Cannes nella sezione Quinzaine des Cinéastes ed è stato candidato a cinque premi César.

“Il caso Goldman” sarà distribuito in Italia da Movies Inspired a partire dal 23 maggio 2024.

SINOSSI
Nel novembre del 1975 inizia il secondo processo a Pierre Goldman, attivista di estrema sinistra condannato in primo grado all’ergastolo per quattro rapine a mano armata, una delle quali causò la morte di due farmacisti. In quest’ultimo caso sostenne la sua innocenza e in poche settimane divenne un’icona della sinistra intellettuale. Lo difese Georges Kiejman, un giovane avvocato, ma il loro rapporto presto divenne teso. Goldman, sfuggente e provocatorio, rischiò la pena di morte e rese incerto l’esito del processo.

IL CASO GOLDMAN
Titolo originale: “Le Procès Goldman”
Regia: Cédric Kahn
Con: Arieh Worthalter, Arthur Harari, Stéphan Guérin-Tillié
Nazionalità: Francia
Durata: 115 min
Distribuzione: Movies Inspired
Uscita: 23 maggio 2024

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here