Home Interviste Guglielmo Scilla (Willwoosh), il fenomeno italiano del web

Guglielmo Scilla (Willwoosh), il fenomeno italiano del web

CONDIVIDI

Video intervista a Guglielmo Scilla (Willwoosh)

In Italia è considerato un fenomeno del web perché proprio a partire dal web il 24enne Guglielmo Scilla, sta piano piano costruendo la sua carriera artistica. Da autore e protagonista dei suoi divertenti video su YouTube, che collezionano milioni di clic e lo scorso anno sono stati i più visti in Italia, Willwoosh (questo il suo nome d’arte) è arrivato a condurre una trasmissione radiofonica su Radio Deejay (“A tu per Gu”), scrivere un libro  (“10 regole per fare innamorare”) per poi approdare al cinema.

Nel 2010 ha recitato nel film “Una canzone per te” di Herbert Simone Paragnani, nel 2011 in “Matrimonio a Parigi” con Massimo Boldi, diretto da Claudio Risi e tra pochi giorni lo vedremo ancora sul grande schermo con “10 regole per fare innamorare” di Cristiano Bortone.

Il giovane artista è rappresentato dall’agente Daniele Antonelli (Antonelli Management).

Guglielmo Scilla (Willwoosh) - intervista - WWW.RBCASTING.COM

 

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here