Home Interviste Francesca Valtorta candidata al premio L’Oréal Paris per il Cinema 2015

Francesca Valtorta candidata al premio L’Oréal Paris per il Cinema 2015

CONDIVIDI

L’attrice: “La candidatura è un grande riconoscimento che ricevo dal pubblico”. La nostra intervista.

FRANCESCA-VALTORTA-2827 
di Ivana Calò

Dall’esordio importante in “Baciami Ancora” al successo tv in “Squadra Antimafia”. Una carriera in divenire quella di Francesca Valtorta. E l’ultimo traguardo è la candidatura al Premio L’Oréal Paris per il Cinema, giunto alla sua ottava edizione, riconoscimento ambitissimo tra le attrici emergenti del panorama italiano. Se le passate edizioni hanno visto vincere nomi come Cristiana CapotondiGiulia BevilacquaEugenia CostantiniCarolina Crescentini e Valentina Corti, per questa edizione 2015 tra i volti che si contenderanno il Premio c’è proprio Francesca: “Vivo questa candidatura come il coronamento di quello che ho fatto finora. È già una gran bella soddisfazione essere tra le candidate”.

Dal 6 al 24 luglio 2015 sarà possibile votare la propria candidata preferita sulla pagina Facebook L’Oréal Paris Italia, scegliendola tra le cinque in concorso quest’anno (oltre a Francesca ci sono Valeria BilelloSara SerraioccoSimona Tabasco e Tatiana Luter). Il nome della vincitrice sarà svelato durante la 72. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, in programma dal 2 al 12 settembre 2015.

Photo: Michele De Punzio

FRANCESCA-VALTORTA-2928

Cosa puoi dirmi del Premio L’Oréal Paris?
Ovviamente è stata una grande sorpresa e per me significa molto, soprattutto perché nessuno ti regala niente, a dimostrazione del mio piccolo percorso. E’ un grande riconoscimento che ricevo dal pubblico e la votazione online è un valore aggiunto perché mi arriva tutta l’emozione di chi mi segue.

Quanto investi nella bellezza e nella cura dell’immagine?
Sono pigra, molto golosa e ho la tendenza ad ingrassare. Vado in palestra, ma diciamo che faccio il minimo indispensabile per restare in forma. In linea generale sono contraria agli interventi estetici anche se spesso non mi piaccio.

Ti piace la moda? So che di recente hai indossato un vestito di una fashion designer emergente, nella splendida cornice della mostra di David La Chapelle.
Sono una donna, quindi indubbiamente ho un debole per la moda. E indossare l’abito di Giulia Barba, in occasione di “Frames”, la sfilata firmata IED Moda Roma, è stato un onore. Quello del fashion design è un bel mondo, anche se non privo di difficoltà e i giovani stilisti che ho visto sono bravissimi. Ci sono dei talenti pazzeschi, alcuni abiti erano delle vere e proprie opere d’arte.

 FRANCESCA-VALTORTA-2827999

C’è un messaggio che vorresti dare alle donne, oggi?
Sì, cercare di trovare il coraggio di non farsi mettere i piedi in testa. Un sacco di donne si vergognano a denunciare violenze e soprusi come se un senso di colpa immotivato avesse la meglio su di loro o come se in qualche modo fosse meritato. Bisogna tirare fuori il carattere e la voce per non subire.

Che progetti hai per il futuro?
Sono impegnata sul set “Il Paradiso delle Signore” di Monica Vullo, con Giusy Buscemi, Christiane Filangieri, Giuseppe Zeno e Alessandro Tersigni. Una produzione Aurora per Rai 1. La serie racconta il boom economico della Milano negli anni ’50 attraverso la vita dei dipendenti in un grande magazzino, conosciuto a tutti come “Il Paradiso delle Signore”. E’ tratto da un romanzo di Zola.

 FRANCESCA-VALTORTA-2827111111

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here