Home Interviste Le parole che non ti ho detto: Elena Sofia Ricci intervista Carlo...

Le parole che non ti ho detto: Elena Sofia Ricci intervista Carlo Verdone

1494
0
CONDIVIDI

L’attrice Elena Sofia Ricci ha intervistato in esclusiva per RB Casting il grande attore e regista Carlo Verdone per la nuova rubrica dal titolo “Le parole che non ti ho detto”.

Ecco l’intervista per i nostri lettori! 

1) Mi sono avventurata nella tua vita leggendo con tenerezza ed emozione il tuo libro “La casa sopra i portici”. Hai mai pensato di farne un film? Sarebbe meraviglioso…
Molti amici e tanti lettori mi hanno invitato a riflettere se “La casa sopra i portici” poteva diventare un film da me diretto ed interpretato nel ruolo di mio padre Mario. Sinceramente ho subito pensato che avrei stravolto quella sincerità e quella verità che appartengono al ricordo della mia famiglia e della mia amata casa. Non c’è bisogno di un film perché il film lo devono immaginare i lettori. I quali nella lettura hanno trovato tante analogie nella loro vita. Quasi sempre le pagine scritte dall’autore sono più autentiche e vere di una sceneggiatura scritta a quattro o sei mani.

2) La musica, protagonista della tua vita, una delle tue più grandi passioni. Qual è il disco che avresti voluto comporre?
“Gone To Earth” un ip di David Sylvian del 1986. Quando lo ascoltai dissi a me stesso: “Ecco la musica e le atmosfere che andavo cercando e di cui avevo bisogno”. Mistico, evanescente, sulfureo, crepuscolare… Un capolavoro assoluto.

3) Siamo genitori, da papà qual è il consiglio che daresti a tutti i nostri figli che vivono nell’incertezza e paura del futuro?
Di coltivare passioni, di viaggiare, di osare. Di imparare più lingue possibili e di avere un forte senso dell’etica e dell’onestà in tutto.

4) Ricordo il tuo sketch del terrestre che tornava da Marte con una scarpa dei marziani. Dovessi tu, oggi andare su Marte, cosa porteresti dalla Terra?
Un vagone di antibiotici, cortisone e roba invernale molto pesante. Ma ho paura che morirei di pizzichi. Solo come un cane…

_______________________________________________________________________

LEGGI LA RUBRICA

Le parole che non ti ho detto

_______________________________________________________________________

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here