Home Interviste Le parole che non ti ho detto: Simone Belli intervista Alessandra Mastronardi

Le parole che non ti ho detto: Simone Belli intervista Alessandra Mastronardi

904
0
CONDIVIDI

Lui è Simone Belli, il make up artist delle dive. E poi Lei, Alessandra Mastronardi, una delle attrici italiane più amate in Italia e all’estero, la madrina quest’anno della 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (28 agosto – 7 settembre 2019). Sono loro la nostra nuova coppia protagonista della rubrica “Le parole che non ti ho detto”.

Ecco l’intervista per RB Casting

1. Si preannunciano giornate impegnative, tanti eventi, tanti flash e tantissima salsedine. La tua agenda da madrina sarà fitta di impegni e la beauty routine potrebbe risentirne. Come curerai la pelle del tuo viso? La prima cosa che farai appena ti svegli e prima di andare a letto.
Dopo aver fatto una bella doccia con getto finale freddo, olio per la pelle e crema idratante giorno. E prima di andare a letto sempre una crema notte e una per contorno occhi.

2. Sbircia pure nella mia borsa e scegli una cosa che porteresti nella tua pochette prima di una serata importante.
Prenderei tutto!!!! Un balsamo illuminate che può andar bene anche sulle labbra.

3. Sai che a me piace sperimentare con i look. Hai già in mente un make up per il carpet più importante di Venezia?
Ne ho tantissimi ma credo che conoscendoti affiancheremo il giusto make up con il giusto outfit.

4. Sai già che brinderemo con tantissimo champagne, la madrina del festival va festeggiata come si deve. Hai già pensato che ti servirà un rossetto waterproof?
Ma perché esistono anche i rossetti waterproof???!

5. Con me puoi essere sincera, dopo gli eventi ci piace riguardare le foto della sera prima. Qual è stato l’evento in cui hai pensato “quel make up mi fa sembrare una matta!”?
Lo ammetto, con te non mi è mai capitato…

________________________________________

LEGGI LA RUBRICA
LE  PAROLE CHE NON TI HO DETTO

________________________________________

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here