Home Iscritti Pro Iscritti Pro: Alida Altemburg – Federica Corti – Vito Mancusi

Iscritti Pro: Alida Altemburg – Federica Corti – Vito Mancusi

CONDIVIDI

Ogni settimana la redazione di RB Casting sceglie casualmente 3 link da pubblicare tra gli Iscritti Professionali.
Ecco le tre segnalazioni di questo numero: nuovi artisti vanno ad aggiungersi alla comunità di RB Casting, sempre più ricca di nomi noti tra attori, conduttori, registi, produttori, aiuto registi, direttori della fotografia, montatori, casting director, agenzie, uffici stampa, giornalisti, artisti di strada…

Area “Artisti” RB Casting

ALIDA ALTEMBURG
www.rbcasting.com/site/alidaaltemburg.rb

Il profilo di Alida Altemburg, attrice, nata a Genova.
madrelingua italiana
ottima conoscenza delle lingue, inglese e francese

Il suo percorso artistico ha inizio nel 2009 con il cortometraggio “The museum of wonders” di Domiziano Cristopharo. Nel 2010 prende parte ai progetti “Febbre da fieno” e “Spirit”. Lavora anche come modella.
Suona il pianoforte e il violino. Pratica Kung Fu.

FEDERICA CORTI
www.rbcasting.com/site/federicacorti.rb

Il profilo di Federica Corti, attrice e cantante, nata a Erba (Como).
madrelingua italiana
ottima conoscenza della lingua inglese

Esordio artistico nel 2009 con il cortometraggio “Sms – Scuola media statale”. Nel 2010 interpreta il ruolo della protagonista nel film “Yeah”, diretto da Giuseppe Milani. Nello stesso anno partecipa al musical “Fantasion”.
Amante della musica, ha un’ottima capacità canora. Pratica equitazione, nuoto, pallavolo e sci.

VITO MANCUSI
www.rbcasting.com/site/vitomancusi.rb

Il profilo di Vito Mancusi, attore, nato a Potenza.
madrelingua italiano

Muove i primi passi a teatro nel 1995 come protagonista dello spettacolo “Il Cerchio”. Numerosi i progetti teatrali a cui prende parte, tra gli ultimi è protagonista in “Il tempo libero” e “Garage Olimpo”. Nel 2001 recita nel film “Ultimo stadio” di Ivano De Matteo. Tra le altre attività, prende parte ai cortometraggi “Quello che le mamme non sanno” e “Noir”, entrambi diretti da Carlo Fineschi, e alla fiction televisiva “Ho sposato uno sbirro” (2007) di Giorgio Capitani.
Amante della musica, suona il sax contralto e il mandolino.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here