Home Eventi Courmayeur Guido Caprino protagonista del prossimo film di Davide Marengo

Guido Caprino protagonista del prossimo film di Davide Marengo

CONDIVIDI

S’intitolerà “Brevi storie di lunghi tradimenti” il nuovo film di Davide Marengo tratto dall’omonimo romanzo di Tullio Avoledo. Ad annunciarlo è stato lo stesso regista a Courmayeur nell’ambito del Noir in Festival, dove ha anche rivelato che il protagonista sarà Guido Caprino (presente tra l’altro nella giuria del Noir in Festival).

La storia è quella di un impiegato di banca di provincia che resta accidentalmente coinvolto in un intrigo Sudamericano dai risvolti internazionali e che fa affari sporchi in Europa dove approfitta subdolamente delle distruzioni ambientali. Il libro di Avoledo è però troppo complesso per essere traposto  così com’è sul grande schermo, “ecco perché – spiega Marengo – abbiamo dovuto tagliare molti personaggi per renderlo più noir, ma Avoledo ha capito e comunque segue soddisfatto il percorso nel suo sviluppo”.

Dopo “Notturno bus” Marengo torna quindi al noir, “un genere che amo – ha detto durante un incontro con stampa e pubblico – soprattutto quando è alleggerito da elementi di commedia. Ecco perché amo i fratelli Coen a cui mi ispiro”.

Le riprese del film, che sarà prodotto da Rai Cinema e Sandro Silvestri, inizieranno tra febbraio e marzo e avranno come location il nord Italia e la Colombia, anche non si escludo spostamenti pure in Svizzera e Gran Bretagna (dove la storia è in parte ambientata), ma dice Marengo, “dipenderà dal budget a disposizione”.

A parte il ruolo di Caprino ancora ignoto il resto del cast, che dipende dalla possibile coproduzione internazionale, per cui bisognerebbe coinvolgere un cast straniero. Per ora si sa anche che il film è recitato in italiano e in inglese e che Caprino, nonostante delle forti scene d’azione non avrà uno stunt.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here