Home Newsletter Comunicazione di servizio RB Casting del 26 Dicembre 2010

Comunicazione di servizio RB Casting del 26 Dicembre 2010

CONDIVIDI

Le Personal Page degli utenti a breve assumeranno una nuova veste grafica, che presenterà dei miglioramenti per la visualizzazione delle foto, dei video e del curriculum.

Sta arrivando… RB Tool prossimamente su RB Casting!

—————————————————————————————————————————

Ultimi giorni di Promozione sull’Iscrizione Professionale: Pacchetto Professional e Pacchetto Gold
Valida dal 14/12/2010 fino al 01/01/2011
Pacchetto Professional 40 MB di spazio video/audio anziché 5 MB
Pacchetto Gold 80 MB di spazio video/audio anziché 11 MB

—————————————————————————————————————————

Casting Aperti, le novità del giorno – 26 Dicembre 2010
Casting Aperti, le novità del giorno – 26 Dicembre 2010
SERIE TV – SI CERCA LA PROTAGONISTA, OVVERO 1 ATTRICE FRA I 20/24 ANNI
Per una fiction televisiva in due puntate, si cerca la protagonista. Per il ruolo, si seleziona un’attrice fra i 20/24 anni.
TEATRO – SI CERCANO 4 BASSI/BARITONI E 4 TENORI
Per la messa in scena di quattro produzioni teatrali, si cercano 4 bassi/baritoni e 4 tenori.

Appello 100autori: libertà per Jafar Panahi
Appello 100autori: libertà per Jafar Panahi
Noi registi e sceneggiatori di 100autori esprimiamo il nostro profondo sconcerto e dolore per ciò che sta accadendo al cineasta iraniano Jafar Panahi, condannato a sei anni di carcere e a vent’anni di interdizione dal cinema del suo paese (non potendo né dirigere né scrivere) per reati di opinione, peraltro senza poter avere contatti con la stampa. Invitiamo, tutti, gente di cinema e semplici cittadini, a firmare la petizione che la Cinémathèque française ha organizzato online per chiedere la liberazione di Jafar Panahi, sicuri che in tanti riusciremo a ottenere che il nostro collega sia nuovamente un cittadino libero, come uomo e come cineasta.

UNCONVENTIONAL – Ritratti di famiglie non convenzionali
UNCONVENTIONAL – Ritratti di famiglie non convenzionali
UNCONVENTIONAL, mostra prodotta dal Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, vengono proposte le fotografie di Mirta Lispi, ideatrice del progetto originario: Ritratti di famiglie “non convenzionali”, con l’obiettivo di mettere in luce uno spaccato della nostra società e delle nuove realtà che la compongono, con l’intento di valorizzare le diversità e dove la qualità artistica va di pari passo con l’impegno civile e la promozione dei diritti di tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here