Home Newsletter Venezia 68: pagella positiva per l’ottava edizione delle Giornate degli Autori

Venezia 68: pagella positiva per l’ottava edizione delle Giornate degli Autori

CONDIVIDI

Le Giornate “promosse” all’esame della 68ma Mostra del Cinema di Venezia come vetrina privilegiata per il cinema italiano e internazionale; accanto al grande successo delle proiezioni sotto le stelle di Spazio Aperto, che hanno sommato oltre 1.000 spettatori e animato la spiaggia del Des Bains sino a tarda notte con musica dal vivo (Enzo Gragnaniello, i Pyoor) ed eventi originali come la spaghettata d’autore di Gennaro Esposito (“La torre del Saracino”), nel Programma Ufficiale la palma di film più premiato delle Giornate 2011 va a “Io sono li” di Andrea Segre, che ha ricevuto molti riconoscimenti collaterali della Mostra tra cui il premio FEDIC della Federazione Italiana dei Cineclub, il premio Lanterna Magica dei Cinecircoli Giovanili Socioculturali e il premio Lina Mangiacapre.

Da segnalare anche il grande successo di pubblico per “Ruggine” di Daniele Gaglianone, con Filippo Timi, Stefano Accorsi, Valeria Solarino e Valerio Mastandrea, con oltre 500 persone che non hanno potuto entrare in Sala Darsena per la proiezione ufficiale.

Il premio esclusivo per i film delle Giornate, il Label Europa Cinemas, va a “Présumé Coupable – Guilty” di Vincent Garenq (Francia), film che ha già ricevuto proposte di acquisto per quasi 20 paesi.

L’eccezionale concorso di pubblico (quasi 15.000 presenze nell’insieme delle proiezioni), la riuscita partecipazione agli incontri di approfondimento (in primis il convegno promosso assieme a SIAE e Anica con la collaborazione di Nova/Il Sole 24 Ore sul tema del diritto d’autore e le nuove piattaforme digitali, che continua a suscitare discussioni e scambi di idee tra i relatori), la qualità dei lavori sviluppati dai partecipanti a “27 volte cinema” del Premio LUX (due dei corti prodotti dai ragazzi nell’ambito del workshop di cinema documentario tenuto da Andrea Segre sono di eccellente livello e saranno presto sul sito delle Giornate e di Cineuropa) segnano il bilancio positivo delle Giornate degli Autori in un anno di grandi trasformazioni.

La nuova Casa degli Autori alla Pagoda si è rivelata sede di prestigio ed efficienza (grazie anche alla collaborazione con i gestori di HO10) e assieme al punto Business della Villa degli Autori nella storica sede vicino l’Excelsior ha dato un volto dinamico e amichevole alla sezione indipendente diretta da Giorgio Gosetti e promossa da ANAC e 100autori.

Le Giornate continuano nei prossimi giorni, con le repliche a Roma, con la rassegna “Da Venezia a Roma” al Cinema Farnese Persol dal 12 al 18 settembre e a Milano con “Le vie del cinema: i film di Venezia” nelle sale Anteo e Apollo dal 15 al 21 settembre.


Le Giornate degli Autori sono promosse da ANAC e 100autori, in accordo con la 68. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia.

Main Sponsor: BNL – Gruppo BNP PARIBAS, Direzione Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Partner: SIAE, Woolrich John Rich & Bros, SubTi, Technicolor, Premio Lux.

Partner Tecnici: Europa Cinemas, Cineuropa, Cinecittà News, Coop Adriatica, I-Club.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here