Home Newsletter “18 Regali” al cinema dal 2 gennaio

“18 Regali” al cinema dal 2 gennaio

458
0
CONDIVIDI
Ispirato alla storia vera di Elisa Girotto, con Vittoria Puccini, Benedetta Porcaroli e Edoardo Leo

È stato diffuso il primo trailer di “18 Regali”, il nuovo film di Francesco Amato, ispirato alla storia vera di Elisa Girotto, con protagonisti Vittoria Puccini, Benedetta Porcaroli e Edoardo Leo.

Lucky Red porta al cinema un film ispirato alla storia vera di una donna che con un immenso gesto d’amore trova il modo per sconfiggere l’ineluttabilità del destino e restare accanto alla figlia durante la sua crescita. Grazie alla magia del cinema è possibile far convergere passato e futuro, mettendo in scena l’incontro tra madre e figlia. Il film celebra la vita e la potenza dell’amore di una madre che con grande coraggio e determinazione riesce a superare ogni confine.

Soggetto e sceneggiatura di Francesco Amato, Massimo Gaudioso, Davide Lantieri e Alessio Vicenzotto.

Questa la sinossi ufficiale:

Ispirato alla straordinaria storia di Elisa Girotto, la donna che ha commosso il mondo lasciando 18 regali per i futuri compleanni della figlia quando ha scoperto di avere poco tempo per vederla crescere. Come ogni anno Alessio (Edoardo Leo) consegna alla figlia Anna (Benedetta Porcaroli) un regalo lasciatole da Elisa (Vittoria Puccini). È il giorno del diciottesimo compleanno di Anna e da scartare le rimane l’ultimo regalo, ma un desiderio di ribellione e un senso di vuoto incolmabile la spingono a scappare dalla festa organizzata dal padre. Si ritrova a vagare di notte in mezzo alla strada e una macchina, non vedendola, la investe. Al suo risveglio Anna si ritrova faccia a faccia con la madre che non ha mai conosciuto. Il destino le regala così l’occasione di conoscere Elisa, e farsi conoscere a sua volta, in uno straordinario viaggio ricco di emozioni e speranza.

“18 Regali” uscirà nelle sale il 2 gennaio 2020 distribuito da Lucky Red.


Ecco il trailer ufficiale:

Link YouTube


 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here