Home Newsletter Dal 23 gennaio al cinema “Figli”, un film di Mattia Torre

Dal 23 gennaio al cinema “Figli”, un film di Mattia Torre

CONDIVIDI
Diretto da Giuseppe Bonito, con Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea. “Non è un film che parla di figli e basta -- dice Mastandrea -- ma di come si può e si deve resistere agli urti della vita”.

Photo credits: Andrea Pirrello / Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea

Sara (Paola Cortellesi) e Nicola (Valerio Mastandrea) sono una coppia innamorata e felice. Sono sposati da tempo, hanno una figlia di sei anni e svolgono con passione le professioni che hanno scelto. Tutto perfetto fino a quando l’arrivo del secondo figlio li farà scontrare con qualcosa che non avevano previsto… “Non è un film che parla di figli e basta -- dice Mastandrea -- ma di come si può e si deve resistere agli urti della vita. Essere genitori non è il traguardo ma una fase naturale che non dovrebbe essere così carica di aspettative che ci fanno sentire inadeguati”.

Di questo parla “Figli”, l’ultimo film scritto da Mattia Torre, sceneggiatore e regista prematuramente scomparso il 19 luglio scorso dopo una lunga malattia.

“Parla di una coppia -- aggiunge Cortellesi -- e di come mantenere un equilibrio difficile in una lunga relazione, e questo riguarda anche le coppie senza figli. Un equilibrio che si basa sul venirsi incontro. Parla d’amore, e del lavoro certosino che si fa in due per farlo andare avanti insieme”.

Diretto da Giuseppe Bonito (aiuto regia di Mattia Torre nella serie tv cult “Boris”, che ha collaborato con lui anche come seconda unità nella serie “La linea verticale”), il film è prodotto da Lorenzo Mieli e Mario Gianani, una produzione Wildside -- The Apartment, parte del gruppo Fremantle, e Vision Distribution.

Nel cast, accanto a Cortellesi e Mastandrea, Stefano FresiValerio ApreaPaolo CalabresiAndrea SartorettiMassimo De LorenzoGianfelice ImparatoCarlo De Ruggieri. Casting curato da Gabriella Giannattasio e Marco Matteo Donat-Cattin.

 


 

Il trailer ufficiale:

Link YouTube

 


 

Il poster ufficiale:

 


 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here