Indietro

Perduta Gente

Locandina

castlist-logo

Info Progetto

Regista: Marco Di Filippo

Casting Director: Carlotta Maria Venturini

Produzione: Rufa

Location: Roma

Città casting: Roma

Salario: Rimborso

Inizio: 17 giugno 2024

Fine: 23 giugno 2024

Produttore: Marco Di Filippo

Categoria: Cortometraggio

Scadenza annuncio: 19 aprile 2024

Descrizione Progetto

Ruoli

Nessun ruolo presente in questo casting

Casting
Valerio
  • Sesso:  Maschio
  • Età:  Da 18 a 26
  • Descrizione: 
    RUOLO: PROTAGONISTA Valerio ha appena compiuto 19 anni. Passa le sue giornate a marinare la scuola e a frequentare i suoi due amici, Zetto e Manuel. È tremendamente insicuro e ha bisogno di sentirsi parte di un gruppo per accettare sé stesso. Nei momenti di agitazione, Valerio tiene in mano un vecchio ciondolo appeso al collo che porta sempre con sé. Secondo lui, un grande ostacolo che lo separa da Zetto e Manuel è la sua verginità. Per lui verginità significa essere diverso dai suoi coetanei. Fino a che punto si spingerà per sentirsi parte di un gruppo? Profilo Instagram del regista: https://www.instagram.com/marco_di_filippo_?igsh=M2U5NDJjeDdwaXE1
Zetto
  • Sesso:  Maschio
  • Età:  Da 18 a 26
  • Descrizione: 
    RUOLO: CO-PROTAGONISTA Zetto è il più grande del gruppo. Bocciato due volte di fila a scuola, finisce in classe con Manuel e Valerio. Zetto è considerato un figo, uno spaccone. Sicuramente un punto di riferimento per ragazzi fragili come Valerio. A differenza di Manuel, Zetto parla poco. Dice poche cose ma significative, spietate, ciniche. Ciò che lo caratterizza sono i suoi vestiti, che modifica e personalizza con bombolette spray, e la sigaretta perennemente tra le labbra.   Profilo Instagram del regista: https://www.instagram.com/marco_di_filippo_?igsh=M2U5NDJjeDdwaXE1
Manuel
  • Sesso:  Maschio
  • Età:  Da 18 a 26
  • Descrizione: 
    RUOLO: CO-PROTAGONISTA Manuel ha 19 anni. Conosce Valerio da prima di conoscere Zetto. Per certi versi Manuel è piuttosto simile a Valerio, ma maschera la sua insicurezza con l’ostentazione esasperata della sua mascolinità. È una mina vagante, continuamente pieno di energia e voglia di dimostrare chi è davanti a Zetto, che è la sua figura di riferimento e idolo. Nel corso della storia sarà sempre lui a trascinare Valerio nel gruppo.   Profilo Instagram del regista: https://www.instagram.com/marco_di_filippo_?igsh=M2U5NDJjeDdwaXE1