Home Newsletter “Fast & Furious 5”: Dom Toretto & Co. alla conquista di Rio

“Fast & Furious 5”: Dom Toretto & Co. alla conquista di Rio

CONDIVIDI

Video conferenza stampa con Vin Diesel, Paul Walker e Tyrese Gibson

Virile, adrenalinico e “testosteronico” per molti il capitolo migliore insieme al primo, con un mash-up dei protagonisti proveniente da tutti e quattro gli episodi precedenti riuniti sotto il comando di Vin “Dominic Toretto” Diesel.

L’ambientazione di questo quinto episodio di “Fast & Furious” è la sfavillante Rio de Janeiro, mostrata non solo per il suo clima tropicale, per le sue splendide spiagge ma anche per i bassifondi e per il disagio sociale che permea le favelas, baraccopoli addossate sulle colline a ridosso dei quartieri della città.

Diretto da Justin Lin il film si apre con il finale del quarto, Dom Toretto che riesce ad evadere grazie all’aiuto di Brian O’Conner (Paul Walker), ex poliziotto, e di Mia (Jordana Brewster), fidanzata di quest’ultimo e sorella di Dominic. I piloti clandestini di Los Angeles fuggono così a Rio de Janeiro e ottengono un nuovo lavoro per raggiungere finalmente la libertà: svaligiare Reyes, un businessman corrotto che governa illegalmente tutta Rio.

Il primo capitolo “The Fast and the Furious” dieci anni fa inaugurò un genere cinematografico, quello dei motori rombanti e portò alla luce il fenomeno del tuning, ovvero la modifica dei veicoli rispetto gli standard produttivi. A distanza di una decade questo film riprende il successo del primo episodio e rilancia la serie grazie al lavoro continuo e perfetto degli stuntman e alle acrobatiche sequenze dove le macchine sono le vere protagoniste.

La sceneggiatura segue un filo conduttore, ripristinato nel quarto episodio, che lega questi ultimi due capitoli al sesto. La famiglia è uno dei temi ricorrenti e fondamentali della saga, che in questo progetto assume un nuovo e più intenso significato grazie alla riflessione sulla figura paterna portata avanti da Dom e Brian nel momento in cui vengono a conoscenza che Mia è in dolce attesa.

I colpi di scena non mancano ma le battute a tratti sono esasperate, come i muscoli di “The Rock” Dwayne Johnson, nel ruolo dell’agente federale Luke Hobbs che sbarca a Rio per dare la caccia a Dominic & Co. Molte scene d’azione e scontri infatti sono basati sulla fisicità dei protagonisti, per culminare poi nello scontro fra Dom e l’agente Hobbs dove non è necessario usare le pistole se si hanno a disposizione più di venti chili di muscoli a testa.

La colonna sonora è un elemento fondamentale della pellicola, soprattutto nelle sequenze degli inseguimenti, e per rispettare il contesto brasiliano e lo stile rap che ha sempre caratterizzato la saga, i produttori del film, fra cui Vin Diesel, hanno scelto canzoni che mixano sound latin e hip hop.

Un consiglio è quello di non lasciare la sala durante i titoli di coda perché la parte migliore arriva nella piccola scena finale posta al termine dei credits, che riserva la certezza di un sesto episodio e la comparsa, a sorpresa, di un personaggio chiave.

“Fast & Furious 5” è uscito nelle sale italiane il 4 maggio distribuito dalla Universal.

 

Alcuni commenti della critica:

“C’è seguito e seguito. Ogni tanto capita che con il crescere dei numeri la cine-saga, invece di invecchiare, ringiovanisca, dimostrando a sorpresa un’inattesa vitalità. Vedere per credere ‘Fast & Furious 5’, che esce proprio oggi in Italia”.
Michele Anselmi, Il Riformista

“‘Fast & Furious 5’ (da oggi in sala) ancora più adrenalinico dei precedenti”.
Claudia Catalli, DNews

“Puntato soprattutto sugli scontri di automobili ‘Fast & Furious 5’ regala anche uno strepitoso inseguimento finale per le vie di Rio. Senza dimenticare quell’appassionato senso di ‘famiglia’ da sempre parte di questa saga”.
Dina D’Isa, Il Tempo

“Da noi questo thriller d’azione, con Vin nel ruolo di Dominic Toretto, ex-detenuto in coppia con l’ex-poliziotto Brian O’Conner (Paul Walker) sbarcherà il 4 maggio, però gli amanti del genere sono già in fibrillazione”.
Cinzia Romani, il Giornale

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here