Home Film consigliati Il divertente commiato di Mazzacurati con “La Sedia della Felicità”

Il divertente commiato di Mazzacurati con “La Sedia della Felicità”

CONDIVIDI

Video intervista a Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese e Giuseppe Battiston 

la-sedia-della-felicita-valerio-mastandrea-con-isabella-ragonese-99292811

Un’estetista, un tatuatore e un prete minaccioso sono i protagonisti de “La Sedia della felicità”, l’ultimo film diretto da Carlo Mazzacurati, scomparso lo scorso mese di gennaio a soli 57 anni.

Ambientato nel nord est italiano, il film racconta di come i tre personaggi vengano a conoscenza di un tesoro occultato in una sedia e gli diano la caccia. Ma la felicità non è poi, forse, tanto nascosta…

Nel cast Isabella Ragonese, Valerio Mastandrea, Giuseppe Battiston e, in cameo, attori che hanno circondato per una vita il regista: Antonio Albanese, Fabrizio Bentivoglio, Roberto Citran e Silvio Orlando.

Con “La Sedia della Felicità” Mazzacurati, da tempo malato, ha scelto di congedarsi dal pubblico e dalla vita con una commedia leggera, ironica e divertente, una rocambolesca caccia al tesoro che ha per protagonisti, come spesso è avvenuto nel suo cinema, degli anti-eroi, dei disgraziati che cercano, spesso invano, un riscatto.

Presentato in anteprima all’ultimo Torino Film Festival, “La Sedia della Felicità” è al cinema dal 24 aprile distribuito da 01 in 150 sale.

la-sedia-della-felicita-carlo-mazzacurati-in-una-foto-promozionale-292813

_______________________________________________________________________

INTERVISTA

Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese e Giuseppe Battiston

Giuseppe Battiston, Isabella Ragonese, Valerio Mastandrea, La sedia della felicità, RB Casting

_______________________________________________________________________

TRAILER

La Sedia della Felicità - Trailer

_______________________________________________________________________

POSTER

la-sedia-della-felicita-locandina-poster-2014

_______________________________________________________________________

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here