Home Film consigliati “John Wick”, il ritorno di Keanu Reeves

“John Wick”, il ritorno di Keanu Reeves

CONDIVIDI

John-Wick-Keanu-Reeves-6454

Keanu Reeves torna al cinema e diventa un vendicatore infallibile in “John Wick”, film d’azione dal 22 gennaio al cinema con M2 Pictures, diretto dagli esordienti Chad Stahelski e David Leitch.

Temuto da tutti, il più feroce killer degli assassini. Questo era John Wick (Keanu Reeves) prima di ritirarsi dagli affari criminali di una New York oscura e sotterranea controllata dalla malavita russa. I giorni felici sembrano però scivolare via subito dopo la morte della moglie di John, che si ritrova coinvolto suo malgrado in un’irruzione in casa e furto d’auto d’epoca da parte del figlio di un boss russo, interpretato da Alfie Allen (Theon Greyjoy de “Il Trono di Spade”), che non sa di aver bussato alla porta sbagliata.

Un film sulla vendetta, su un uomo che deve fare i conti col suo destino. Ma gli esseri umani sono in grado di cambiarlo? Di sfuggire alla propria propensione naturale? John Wick è un killer e non può far altro che uccidere per vendicarsi.

Tonalità fluo e colori brillanti si alternano ad atmosfere cupe, nascoste, quasi soffocanti. Le scene d’azione sono il punto di forza (non a caso i registi del film sono due ex stuntman che Keanu Reeves ha conosciuto sul set di “The Matrix”) e che sanno come rendere realistica una scena di combattimento, che sia con o senza le armi da fuoco. Alla violenza delle immagini si contrappone spesso la musica, soft, scelta come colonna sonora.

Un action thriller che regala anche momenti comedy che alleggeriscono molto il tono del film. Come quando il Boss deve telefonare a John per chiedergli di graziare il figlio, prende la rubrica telefonica e non riesce a vedere il numero, sgranando gli occhi in maniera buffa. Un’azione fortemente voluta dai registi, proprio per rimarcare quella dose di leggerezza in un film che dalle premesse sarebbe stato solamente una storia piena di sangue, rancore e vendetta.

Nel cast anche Willem Dafoe, Adrianne Palicki e Bridget Moynahan.

_______________________________________________________________________

TRAILER

JOHN WICK - Trailer italiano [HD]

_______________________________________________________________________

POSTER

 

john-wick-poster-locandina-3247

_______________________________________________________________________

ALCUNI COMMENTI DELLA CRITICA

Roberto Nepoti, la Repubblica
(…) Se in Taken 3, che ha sbancato al box-office americano, Liam Neeson ammazza per vendicare la moglie, a Keanu Reeves, altro erede di Charles Bronson, basta perdere un cagnetto per scatenare l’Apocalisse. Più che eclettico, Keanu è un attore bipolare. Per Bertolucci è stato Siddharta nel Piccolo Buddha; ma da Point Break alla trilogia Matrix la sua vera vocazione è quella dell’ammazzasette. Qui la realizza in pieno. (…)

Maurizio Porro, Corriere della Sera
Siamo in pieno B movie, ma senza presunzioni virgolettate, gli attori non hanno volto e se ce l’hanno, come Keanu Reeves, lo tengono decisamente nascosto, i luoghi sono oscuri, i moventi elementari, la vendetta puntuale e la grafica elementare.

Francesco Alò, Il Messaggero
Forse Reeves non ha mai ucciso così tante persone come in questo divertente film di serie B (…) I registi vengono dal mondo delle controfigure. Ecco perché coreografie e sparatorie sono perfette.

Massimo Bertarelli, il Giornale
Oddio, non si può certo definire un capolavoro, ma di adrenalina ce n’è in abbondanza e lo stagionato Keanu eaves ha il faccino giusto per il personaggio.

Peter Debruge, Variety
Torna in modalità di azione-eroe, Keanu Reeves che si unisce con la sua controfigura ‘Matrix’ per offrire il thriller di una chiazza di petrolio e di soddisfacente vendetta.

Justin Lowe, Hollywood Reporter
Dopo una marcata assenza dal genere, Reeves torna clamorosamente con uno stile senza sforzo, cinetico, che posiziona il film molto bene per i potenziali follow-up.

Peter Travers, Rolling Stone
John Wick è il tipico film tutto sparatorie e feroce divertimento B-movie che con alcuni di noi non può ottenere abbastanza.

_______________________________________________________________________

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here