Home Speciali “Mondo Za” di Gianfranco Pannone nei cinema d’Italia dal 20 dicembre

“Mondo Za” di Gianfranco Pannone nei cinema d’Italia dal 20 dicembre

CONDIVIDI
Il 20 dicembre a Roma al Cinema Apollo Undici e il 21 evento speciale a Luzzara, paese natale di Zavattini

Il film documentario “Mondo Za” di Gianfranco Pannone, che a partire da Cesare Zavattini, sceneggiatore e padre del cinema neorealista, racconta la Bassa Reggiana e la sua gente, esce nei cinema d’Italia a partire dal 20 dicembre distribuito da Movimento Film.

“Mondo Za” sarà presentato in anteprima a Roma mercoledì 20 dicembre, ore 21.00, al Cinema Apollo Undici, alla presenza del regista Gianfranco Pannone e di Mario Mazzarotto (Movimento Film). Il 21 dicembre sarà la volta di Luzzara, paese natale di Zavattini, con una proiezione speciale alla presenza dell’autore, dei protagonisti del film e dei testimoni del mondo del grande sceneggiatore italiano (Centro Culturale Zavattini – sala civica – ore 21.15).

“Oggi – ha spiegato Pannone – le tracce di Zavattini le puoi trovare qua e là nella Bassa. In un vecchio e solitario pittore naif che sembra uscito da un racconto dello stesso scrittore ‘luzzarese’, come in un ragazzo africano emigrato con la famiglia da queste parti, che in inglese (ma senza tralasciare il dialetto locale) rappa versi e pensieri del grande Za”.

Sinossi. Cesare Zavattini e la Bassa Reggiana. La Bassa Reggiana e Cesare Zavattini. Un rapporto di reciprocità ricco e complesso, che in questo film intreccia passato e presente, creando un nuovo tempo sospeso attraverso le testimonianze di quattro uomini d’età e condizioni sociali diverse. Un film a partire dal grande Za, padre del Neorealismo italiano (chi non ricorda Ladri di biciclette? O Miracolo a Milano?), che incontra idealmente la sua gente in questo pezzo d’Emilia lambito dal fiume Po.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here