Home Speciali Dal 16 maggio al cinema “Bangla”, opera prima di Phaim Bhuiyan

Dal 16 maggio al cinema “Bangla”, opera prima di Phaim Bhuiyan

CONDIVIDI

Arriva nelle sale il 16 maggio, distribuito da Fandango, “Bangla”, opera prima di Phaim Bhuiyan.

Il film racconta la storia di Phaim, ventiduenne di origini bengalesi, nato in Italia e residente nel quartiere romano di Torpignattara. Un ragazzo 50% bangla, 50% italiano, 100% Torpigna, come lui stesso si definisce.

Fanno parte del cast Carlotta Antonelli, Phaim Bhuiyan, Alessia Giuliani, Milena ManciniSimone Liberati e con la partecipazione di Pietro Sermonti.

Phaim è un giovane musulmano di origini bengalesi nato in Italia 22 anni fa. Vive con la sua famiglia a Torpignattara, quartiere multietnico di Roma, lavora come steward in un museo e suona in un gruppo. È proprio in occasione di un concerto che incontra Asia, suo esatto opposto: istinto puro, nessuna regola. Tra i due l’attrazione scatta immediata e Phaim dovrà capire come conciliare il suo amore per la ragazza con la più inviolabile delle regole dell’Islam: la castità prima del matrimonio.

Un film prodotto da Fandango e TIMVISION.

Oggi vi presentiamo il poster ufficiale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here